50enne si impicca in casa
Salvato dai carabinieri

VITTIME DELLA CRISI - L'uomo, dopo aver perso il lavoro per la seconda volta in poco tempo, aveva deciso di farla finita nella sua abitazione di Corridonia
- caricamento letture

carabinieri_Macchinadi Matteo Zallocco

Aveva perso il lavoro per la seconda volta e dopo un mese di depressione, ieri sera un romeno di 50 anni, residente nel centro di Corridonia, ha deciso di farla finita. Dopo aver detto alle figlie di 20 e 22 anni di volersi uccidere, l’uomo le ha chiuse fuori dal loro appartamento. Faceva il camionista ed era stato licenziato qualche settimana fa, dopo aver già perso un lavoro da operaio nel settore calzaturiero. In quel momento la moglie non era in casa, le due ragazze hanno subito chiamato il 112. Appena arrivati i carabinieri hanno tentato di parlare con l’uomo e dall’esterno riuscivano a vedere un’ombra che si muoveva. A un certo punto la luce si è spenta e i militari hanno sfondato la porta con un piede di porco trovando l’uomo impiccato in una stanza. Si era legato con una corda di nylon ad una trave del soffitto. Sembrava morto: una volta sollevato il corpo e tagliata la corda, sono stati necessari sei massaggi cardiaci prima che tornasse a dare segni di vita. Dopo pochi minuti sono arrivati i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo in ospedale dove, trascorse le canoniche ventiquattro ore, è stato fortunatamente dichiarato fuori pericolo. E’ stato, quindi, provvidenziale, l’intervento dei due militari del radiomobile di Macerata che, insieme a un collega della stazione di Corridonia, sono riusciti ad entrare in tempo e salvare la vita al 50enne, ennesima vittima di una crisi economica a cui si era arreso arrivando a compiere un gesto estremo.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X