Micucci (Pd) sul bilancio: “Atteggiamento scandaloso di Mobili”

Civitanova
- caricamento letture
micucci

Francesco Micucci

“È semplicemente scandaloso l’atteggiamento che la giunta comunale ed il sindaco Mobili stanno tenendo in merito al bilancio comunale 2012”. Così il consigliere del Pd Francesco Micucci che commenta il rischio di sforamento dal patto di stabilità e il mancato bilancio di previsione. “Prima Mobili fa lo splendido dicendo che la mancata approvazione del bilancio preventivo 2012 è stata una precisa scelta politica per non vincolare la prossima giunta a decisioni altrui – sostiene Micucci – poi però viene smentito il giorno dopo, strozzato dai vari cantieri elettorali aperti in città e costretto a pagare le ditte che stanno lavorando, che altrimenti non gli avrebbero garantito la tradizionale parata pre-elettorale. Candidamente poi l’assessore Morresi ammette che questi 2 milioni di euro necessari a far procedere i lavori creeranno non pochi problemi al prossimo bilancio costringendo la prossima giunta ad avere minori entrate dallo stato sotto forma di sanzioni per lo sforamento del patto di stabilità”.  Micucci si interroga anche sulla necessità di ultimare di fretta i vari cantieri aperti dal lungomare, fino al rifacimento dei marciapiedi e all’asfaltatura delle strade: “Molti di questi lavori potevano essere fatti negli anni scorsi – continua-  altri potevano essere rimandati ai prossimi mesi, ma la smania di passerella elettorale ha avuto ancora una volta la meglio. Il buon Mobili, che tanto aveva criticato il suo predecessore Marinelli per averlo lasciato senza una lira, ora si scopre essere fatto della stessa pasta: intanto spendiamo e raschiamo tutto quello che si può raschiare, poi chi verrà si arrangerà. Se vincerà di nuovo lui, avrà 5 anni di tempo per far dimenticare questo episodio; ma se perderà scommettiamo che sarà il primo a criticare la nuova giunta per non aver rispettato il patto di stabilità?”

l. b.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X