Motocross, riparte la stagione
del Team Lastra

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Marzaroli-Lorenzo

Lorenzo Marzaroli

Il Team Lastra riparte per un’altra stagione densa di avvenimenti, con un parco piloti rimpinguato per lottare su più fronti. Intanto c’è stato un bel prologo nel motocross. L’endurista Stefano Geronzi, nella prova d’apertura del Campionato regionale Uisp di Fermignano, pur accusando qualche problema nelle qualifiche, ha chiuso con un incoraggiante settimo posto in grande rimonta su 17 concorrenti nella Categoria Amatori MX1, in sella ad una Honda 450cc. 4 tempi. Il collega settempedano Lorenzo Marzaroli, nell’MX2, su Honda 250cc. 4 tempi, si è piazzato decimo su 20 schierati al cancelletto. Niente male per rompere il ghiaccio in una disciplina che annovera anche Manuel Roccetti di Serrapetrona ed in cui il gruppo del patròn Fabio Paciaroni non si era mai cimentato in passato. Intanto, dal motocross all’enduro il passo è stato breve. La specialità che la scorsa stagione ha portato al Team Lastra due titoli regionali grazie a Lorenzo Marzaroli ed al maceratese Alessandro Morganti e che quest’anno può contare su: Stefano Geronzi, Lorenzo Marzaroli, Luca Bulgherini, Matteo Marchegiani, i fratelli Alessandro e Francesco Morganti, Marco Catena e Giulio Francucci, ha vissuto la prima giornata nella cittadina umbra di Umbertide, dove Geronzi ha arpionato un brillante 4° posto nella categoria 3S (Super Oltre 250 cc.). Ancora meglio Marzaroli, che attualmente guida la classifica nella categoria 2S (Super 250 cc.). Dall’enduro alla velocità, la verve dei rampanti protagonisti del team motociclistico settempedano non cambia. Gli già rodati piloti Alberto Sparvoli di San Severino e Francesco Antonelli di Fabriano, entrambi su Yamaha R6, saranno affiancati per il 2012 da un altro driver sanseverinate, il 39enne Mauro Molinari, che gareggerà su una Ducati 1.198cc. Già definito il programma degli impegni che ancora una volta riguarderanno l’ambito Trofeo Bridgestone. Il 15 aprile si apre sulla pista romana di Vallelunga; il 13 maggio si passa a Misano. Quindi, il 10 giugno si torna a Vallelunga per spostarsi il 15 luglio nella classica pista di Imola. Dopodiché, pausa agostana e ritorno alle competizioni il 2 settembre, con la prova di Franciacorta. Gran chiusura il 30 settembre al Mugello. Come gli addetti ai lavori hanno fatto notare, rispetto allo scorso anno il Trofeo Bridgestone è diventato maggiormente impegnativo, essendo articolato su sei prove anziché sulle sperimentate cinque della stagione 2011. Ci si attende quindi un impegno ancora maggiore da parte dello staff tecnico e meccanico per mettere in condizione gli alfieri del Team Lastra di rendere al massimo delle proprie possibilità e, quindi, di gratificare gli affezionati partners.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X