Parte la macchina organizzativa
del Queen of the beach

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Queen-of-the-beachLa macchina del King & Queen of the beach si sta già muovendo da più di un mese per la realizzazione della tredicesima edizione dell’evento di beach volley che negli anni ha reso famosa Civitanova Marche. Una fama ed una promozione turistica passata negli anni attarverso la presenza di tantissimi campioni, di migliaia e migliaia di spettatori ma anche per le decine di ore trasmesse du Telepiu’, Rai e Sky sport. Per la verità su 13 edizioni, il “King” per 3 anni non si è svolto a Civitanova Marche, per cui quella del 2012 sarà la decima edizione dell’evento in versione civitanovese. L’evento ideato, brevettato e organizzato dalla Fulvio Taffoni eventi sportivi con la partecipazione di tante associazioni locali, è nato e crsciuto proprio sulla spiaggia libera più ampia all’inizio del lungomare nord, dove si sono svolte le prime 3 edizioni, l’evento poi si è svolto per alcuni anni in spiaggie vicine (grazie al coinvolgimento degli stabilimenti Hosvi e G7) per poi tornare l’anno scorso nella casa madre. La coincidenza dei lavori (ancora in corso) per il restiling del lungomare nord, con la creazione di una grande rotonda a mare proprio in corrispondenza della spiaggia libera, ha dato un ulteriore spunto agli organizzatori dell’evento per un’affascinante proposta all’amministrazione comunale: intitolare quella spiaggia e quell’area all’evento anche attraverso una denominazione indiretta come “Spiaggia delle Corone” o Spiaggia dei Re e Regine della spiaggia”, fino a finire con il più diretto “Spiaggia del King of the beach”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X