Crisi nel volley,
i tifosi di “Lube nel Cuore”
ringraziano la società per gli sforzi profusi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
tifoseria-1-300x200

La tifoseria della Lube

Da Giacomo Andreani, presidente del club di tifosi “Lube nel Cuore”, riceviamo:

La Gabeca Pallavolo a fine anno saluterà il mondo del volley, lasciando un vuoto profondo nei cuori dei suoi tanti sostenitori e in tutto il mondo della pallavolo. “Perchè, – commenta triste la presidentessa Giulia Gabana – per il rispetto che abbiamo sempre portato verso tutti i nostri lavoratori, non è più giustificabile una così forte spesa sportiva”. La lista di queste squadre che potrebbero salutarci purtroppo per noi sportivi non è breve. Ci sono altre squadre che rischiano di vedere tutta la propria storia di vittorie, trionfi e gioie, in fumo, per una crisi economica che non guarda in faccia la propria vittima di turno. Quando si è insieme capita di chiederci se la Nostra Lube potrà mai salutarci e smettere di colorare le nostre domeniche e i nostri giorni. Quando leggiamo che uno sponsor come l’Itas, che da anni associa il proprio nome al termine “Vittoria”, ha in mente di ridurre il proprio apporto economico alla prima squadra, fa venire i brividi a tutti, e quando leggiamo che il marchio Sisley, l’ oro purissimo del recente passato, rischia di scomparire in una domenica, è allora che vorremmo ringraziare la nostra società per crederci ogni anno di più, sempre più forte. E’ allora che ti chiedi perchè Macerata ancora non si è innamorata del proprio diamante, perchè quando si nomina la Lube si pensa al palas e non alla squadra. Oggi è un giorno triste per gli Orange Blues, domani forse lo sarà per qualcun altro. Oggi però è anche un giorno di ringraziamento di noi tifosi, di voi giocatori, di noi cittadini per la Nostra Lube, e per tutti coloro che la aiutano non solo con la voce e con le mani ma anche con il portafoglio.

vigor

Il campione scomparso Vigor Bovolenta

In ultimo, il Club “Lube nel Cuore” vuole dedicare ancora poche righe al ricordo del campione Vigor Bovolenta, un esempio per tutti sia in campo che nella vita. Per ricordare la sua memoria i tifosi biancorossi hanno osservato un minuto di silenzio ieri a Belluno, stretti in un abbraccio con i tifosi della Sisley.”Ciao Vigor…sempre con noi, con la tua palla tricolore”.

 

tifoseria-2

la tifoseria



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X