Una brutta Recanatese cede al Trivento
Bernardi e De Stefani match winner

SERIE D - I leopardiani falliscono un penalty sullo 0-1 con Marchetti. Dato statistico preoccupante: al Tubaldi sono 3 mesi che Faieta e soci non vincono
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
torregiani-marchetti-rec.-parmigiani-angolana

Il centrocampista della Recanatese Marchetti ha fallito un calcio di rigore sul punteggio di 1-0

di Oreste Cecchini

Al Tubaldi passa l’Atletico Trivento. La formazione molisana vince 2-0 contro una Recanatese che ha visto accentuare i propri limiti dopo la forzata sosta di un mese. Recanatese senza lo squalificato Morbiducci si presenta con Chicco in panchina, ospiti al gran completo che addirittura possono permettersi il lusso di lasciare in panchina gente del calibro di Aquaro e Bisegna il che la dice tutta sulle potenzialità dei molisani. Dopo le prime fasi di studio la partita decolla: primo pericolo portato dai locali con Marchetti che lancia Gigli in area ma è pronta l’uscita del portiere a vanificare tutto. Gli ospiti al primo vero affondo passano in vantaggio per un fallo sull’ex dorico Guglielmi. Bernardi si incarica della battuta di un piazzato e con la deviazione dellla barriera trafigge Ripa. Ma la Recanatese tre minuti dopo ha la ghiotta opportunità di pareggiare, Garcia viene trattenuto da Corradino rigore per i locali con lo specialista Marchetti che pero’ angola troppo sciupando malamente. Passano due minuti e gli ospiti vanno di nuovo a rete che pero’ viene annullata dalla bandierina alzata per la posizione irregolare di De Stefano. La partita offre emozioni quasi a getto continuo, al ’32 ottima imbeccata di Faieta per Commitante che da due passi fa gridare al goal ma la botta ravvicinata è centrale e Straface può davvero tirare un bel sospiro. Sul finire del primo tempo locali ancora vicini alla marcatura ma la gran botta di Marchetti viene rintuzzata da un difensore, peccato davvero per i locali che quanto meno avrebbero meritato il pari. Nella ripresa molisani attenti e precisi concedono poco o niente ai recanatesi che nei primi minuti della ripresa vedono Faieta in evidenza sulla fascia sinistra ma in piena area Moretti viene anticipato. Poco dopo a spingersi in attacco è l’under Torregiani che offre un bel assist a capitan Moretti che spreca calciando a lato. Ospiti bravi e attenti nella fase difensiva, ma pericolosi nelle rare opportunità che gli si offrono in avanti e in una di queste al 22′ vanno ancora in rete con il solito De Stefano ancora una volta colto in fuorigioco. Recanatese che tenta pero’ il tutto per tutto per evitare la sconfitta; mister Omiccioli le tenta tutte pur di scardinare la retroguardia ospite, al ’30 ci prova Chicco ma la sua bella girata termina seppur di poco fuori mentre al ’40 lungo lancio di Marchetti ad imbeccare Agostinelli sul quale c’è la pronta uscita del portiere. Nel finale la stanchezza e lo scoramento prendono il sopravvento sui locali e allora puo’ sucedere di beccare anche la seconda rete al ’48 quando De Stefano con una bella parabola scavalca Ripa e dopo due reti annullate c’è anche per il numero sette ospite la giustificata gloria. Per la Recantese invece il calvario continua e la vittoria sul terreno amico manca ormai da tre mesi. Mercoledi’ c’è l’opportunità per sfatare questo tabu’ ma bisognerà pur sempre fare i conti con il Luco Canistro e di questi tempi non sarà facile fare punti con nessuno.

il tabellino:

Recanatese: Ripa-Torregiani-Ristè-Zannini(’58 Chicco)-Patrizi-Commitante-Moretti-Marchetti-Garcia(’83 Pennacchioni)-Faieta-Gigli(’65 Agostinelli) all.Omiccioli a dispo:Ursini-Bruciapaglia-Di marino-Girolimini.

Atletico Trivento: Straface-Montenegro-Ligorio(’75 Oviahon)-Corradino-Varchetta-Minadeo-De Stefano-Tammaro-Guglielmi-Bernardi(’64 Aquaro)-Di Vito(’75 Fusaro) allAgovino a dispo: Celi-Caruso-Bisegna-Monti.

Reti: ’22 Bernardi-’93 De Stefani.

Note: spett 200 circa. Angoli 6-2. Ammoniti Zannini-Corradino-Tammaro-De Stefani-Guglielmi-Aquaro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X