Grande festa a San Claudio
per la visita della “Vecchia Signora”

CALCIO - L'osservatore bianconero Rudy Londi ha detto a chiare lettere di tener presente la società corridoniense per uno Juventus Camp del centro Italia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
STAFF-TECNICO-SAN-CLAUDIO-E-RUDY-LONDY

L'osservatore della Juventus Rudy Londi e lo staff tecnico del San Claudio

Giovedì 20 nemmeno la pioggia è riuscita a smorzare la festa, l’allegria e l’emozione dei giovani calciatori dell’ASD San Claudio per l’arrivo del prof. Rudy Londi, Head Coach della Juventus Soccer School. E’ arrivato alle 14.00 e con lui c’erano altri due osservatori. C’è stato un iniziale incontro con i dirigenti del San Claudio, il presidente Giordano Platano, Giovanni Lorenzetti responsabile del settore Giovanile, Michele Sperandio, dirigente del settore giovanile e Floriano Piccioni coordinatore del settore giovanile. Poi, approfittando dI un po’ di tempo libero ha fotografato le strutture sportive, l’abbazia, la scuola elementare, il ristorante e l’Hotel San Claudio. Alle 15.30 si è aperta la seduta tecnica sul campo del centro sportivo Due Torri, dove sono scesi una sessantina di bambini: esordienti, pulcini e piccoli amici. I ragazzi tutti in divisa Juventus, ovvero una maglia bianca con pantaloncino e calzettoni neri, erano veramente emozionati e presi che non hanno assolutamente fatto caso alla pioggia, quasi come dei piccoli professionisti. Sapevano di essere sotto gli occhi di ben tre osservatori speciali. Alle 18.30 sono finiti gli allenamenti e Rudy Londi è andato a salutare tutti i bambini negli spogliatoi, regalando sorrisi. Un gesto molto apprezzato, tanto che poi si è voluto far fotografare con loro, con immensa gioia dei bambini. Alle 19.00 l’ Head Coach della Juventus Soccer School si è riunito con lo staff tecnico del San Claudio per analizzare in tutta tranquillità questa prima seduta. Rudy Londi ha fatto i complimenti alla società per la struttura sportiva e per l’ottimo inserimento in una zona tranquilla. Ha affermato che la presenza del ristorante, dell’albergo e la piacevolezza della zona e le strutture sportive sono tali da tener presente San Claudio per uno Juventus Camp del centro Italia. La prossima seduta tecnica si terrà fra un mese circa e potrebbe coinvolgere anche la scuola elementare. Rudy Londi vorrebbe farla iniziare di mattina per portare avanti un progetto con la scuola, avere la possibilità di incontrare i bambini per affrontare lo sport come crescita nella vita. Con piacere ha evidenziato che tra i bambini scesi in campo alcuni si sono fatti notare positivamente e che, se mantengono nel tempo, fanno ben sperare. Ha comunque tenuto a lodare gli allenatori per il buon livello e il comportamento tenuto dai bambini, e li ha spronati a continuare su questa strada. Rudy Londi ha anche dato ottimi consigli per rendere ancora più funzionale l’allenamento e per stimolare di più i ragazzi.  Ha invitato gli allenatori Paolo Torresi e Guido Donati ad una tre giorni a Torino dal 28 al 30 ottobre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X