Mareggiata in piena estate a Porto Potenza
“Le istituzioni intervengano subito”

Appello dell'associazione Valorizzazione area mare sud
- caricamento letture
mareggiata

La spiaggia di Porto Potenza Picena

 

di Laura Boccanera

Una mareggiata in piena estate che ha rischiato di rovinare la stagione turistica. E’ successo la scorsa notte quando il vento forte ed il mare mosso hanno lambito le coste di Porto Potenza Picena arrivando fino alle sdraie e agli ombrelloni. Una situazione non più tollerabile secondo l’associazione Valorizzazione area mare sud: “è urgente che le istituzioni intervengano per risolvere il grave problema dell’erosione costiera dovuta alle mareggiate – dice il presidente Stefano Costantini – il pericolo del mare che lambisce le strutture pubbliche e private presenti sul litorale marchigiano non è più una questione caratteristica delle stagioni invernali ma, si presenta in maniera sempre più costante in ogni momento dell’anno, è per questo che le aree a rischio che ora sono prive di protezione devono essere dotate di infrastrutture idonee a salvaguardare la pubblica incolumità e proteggere le strutture turistico residenziali”. Una bella grana in effetti anche per gli chalet che prima sono stati danneggiati dalla mareggiata della primavera scorsa e ora da quella di piena estate. Problemi anche a Porto Recanati dove i danni sono ingenti nonostante gli sforzi per far tornare presto tutto alla normalità e non vanificare la settimana più intensa per il turismo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X