E’ scattato il countdown
del Guzzini Challenger
Prende il via la fase di qualificazione

TENNIS
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Stefano Galvani

Conto alla rovescia per la 24° edizione del Guzzini Challenger, il torneo di tennis valido per la classifica Atp che richiama ogni anno a Recanati alcuni tra i più forti atleti del panorama internazionale. Sabato 23 luglio prenderà il via la fase di qualificazione che consentirà a 4 giocatori di accedere al tabellone principale, aggiungendosi ai 22 già qualificati e ai 4 che sono entrati in virtù delle wild cards. Sul campo veloce del Circolo Tennis Francesco Guzzini si daranno battaglia le racchette italiane Stefano Galvani e Matteo Trevisan. Su quest’ultimo saranno puntati gli occhi di diversi osservatori, mentre Galvani proverà a rifarsi dalla delusione per la sconfitta subita nella finale del torneo Challenger di San Benedetto del Tronto. L’esperto giocatore padovano (n.250 ATP) si è dovuto arrendere al rumeno Adrian Ungur (n.176 ATP) con il punteggio di 7-5 6-2. Ma proprio a Recanati potrebbe avere la rivincita visto che sarà presente Ungur. Galvani ha annunciato il suo ritiro a fine stagione, vorrà senz’altro fare bella figura nel torneo leopardiano per accedere al tabellone principale e dire la sua anche al Guzzini Challenger. Sono davvero tante le curiosità attorno al torneo da 30 mila euro in attesa della parte agonistica. Il Circolo ha deciso di rifarsi il look, sono state rifatte le superfici dei campi in modo da rendere il gioco ancora più spettacolare. Inoltre quest’anno gli incontri più importanti si svolgeranno in orari più accessibili per il grande pubblico. Come annunciato durante la conferenza stampa di presentazione ci sarà anche la diretta streaming, l’appassionato o il semplice curioso potrà essere costantemente aggiornato sull’andamento del torneo. In attesa di vederli scendere sui campi del Circolo Tennis Francesco Guzzini tutte le racchette in gara hanno già migliorato il rispettivo ranking, si preannuncia quindi un torneo ad alto contenuto tecnico ed agonistico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X