Softball, Mosca Macerata impegnata
con le tricolori della Des Caserta

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Foti

Il manager maceratese Tony Foti

Settimana intensa per il Foresi Mosca Macerata che mercoledì scorso ha disputato il recupero in casa della capolista Fiorini Forlì uscendo a testa alta e ricevendo complimenti ma senza punti, essendo stata battuta per 3-2 e 2-1 in entrambe le occasioni al primo inning supplementare. Appena il tempo di metabolizzare il risultato che il campionato bussa nuovamente alla porta e propone per domani la sfida casalinga con le tricolori del Des Caserta, formazione in cui militano due giovani promesse del softball italiano cresciuta a Macerata e cioè Barbara Galassi e Carlotta Natti. L’appuntamento è per le 18.30 e le 21 al diamante di via Cioci e per il Foresi Mosca serve un risultato positivo per mantenersi in zona play off, mentre le campane cercano punti per inseguire Forlì. Numeri importanti per le due formazioni con Caserta che propone un attacco pericoloso con le 152 valide messe a segno, tra cui 9 fuoricampo (4 della Pongs), ed una media di 293. Occhio alla Gosewehr (24 valide e 450 di media) e alla Hoenderdos (18). Sul monte di lancio dominano le imbattute Selden (7 vittorie) e Pongs (3 vinte) mentre tra le italiane la Filuput è a 2 vinte e 4 perse, 1-1 il bilancio della Natti. Il Foresi Mosca da parte sue propone nel ruolo di lanciatrici Ilaria Cacciamani (4-5), Towsend (1-1), Wadewell (6-2). In fase offensiva Macerata è a quota 148 valide con una media di 271 e 4 fuoricampo mentre a livello di singole spiccano la Pfeiferova (22 hits), Campalani e Sorensen (20). Statistiche che fanno capire la spettacolarità delle due partite tra due formazioni votate all’attacco e che cercheranno di portare a casa il bottino pieno, e quindi ci si attende una buona risposta da parte del pubblico. Le gare della seconda giornata: Unione Fermana-Rhibo La Loggia; Foresi Mosca Macerata-Des Caserta; Sanotint Bollate-Fiorini Forlì; Titano Hornets-Museo d’Arte Nuoro; Rheavendors Caronno-Amga Legnano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X