Lube, parte l’assalto alla finale

A Cuneo gara 1 della semifinale scudetto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lube-Sisley-6-232x300

Il centrale della Lube Marko Podrascanin

Lube Banca Marche di nuovo in campo ad appena 72 ore dalla strepitosa vittoria in gara 5 dei quarti play off con Treviso.
Domani alle 18.00 i biancorossi saranno di scena a Cuneo per affrontare la Bre Banca nella prima partita della semifinale tricolore, che come avvenuto per il turno precedente si giocherà al meglio delle cinque partite. E’ la nona volta che la società biancorossa partecipa alla semifinale scudetto, e soltanto in una occasione (2005/2006) è riuscita a conquistare il biglietto per la finale.
La squadra di Mauro Berruto partirà per il Piemonte questa mattina, al completo. Quello di domani sarà il quarto confronto stagionale tra le due formazioni: il bilancio finora è di due vittorie per Cuneo (una al tie break nella semifinale di Coppa Italia, ed una con un netto 3-0 al Fontescodella nella gara di ritorno della Regular Season, giocata poche settimane fa) ed una per i biancorossi di Berruto, che si sono imposti in casa della Bre Banca nell’andata della Regular Season. Gara 2 della serie, che si giocherà in casa della Lube Banca Marche, è in programma per mercoledì 27 alle ore 20.30: la società biancorossa e tutti i suoi tifosi sono inamovibili nel volerla assolutamente disputare al Palasport Fontescodella di Macerata.

PARLA MARKO PODRASCANIN – “Ci siamo guadagnati questa semifinale giocando una partita bellissima contro Treviso – dice il centrale serbo – ed è proprio da li che vogliamo ripartire anche nella serie con Cuneo. Da quell’atteggiamento, da quella determinazione e dal livello del gioco espresso. Sappiamo che giocando come abbiamo fatto in gara 5 dei quarti questa Lube Banca Marche può andare molto lontano, starà a noi riuscirci: il forte desiderio di farcela non manca di certo. Cuneo è una squadra molto tosta, l’infortunio di un giocatore del calibro di Parodi indubbiamente pesa, ma la formazione piemontese ha tutte le carte in regola per esprimersi ugualmente ad altissimo livello. Lo ha già dimostrato nel quarto con Verona, facendo vedere di avere a disposizione tante alternative, tutte molto importanti, per sopperire anche alle più grandi emergenze. Gara 1 non può essere considerata decisiva, ma di sicuro ha una grande importanza, soprattutto per noi che per conquistare la finale dovremo forzatamente vincere fuori casa. Partire col piede giusto ci darebbe quindi una grande carica, per tanti ovvi motivi, e siamo assolutamente decisi a dare l’anima in campo per riuscire a strappare un risultato importante”.

GLI ARBITRI – Gara 1 della semifinale scudetto tra Bre Banca Cuneo e Lube Banca Marche sarà arbitrata da Simone Santi di Città di Castello (PG) e Fabrizio Saltalippi di Perugia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X