Aggredì la sua ex al Val di Chienti
La Corte d’Appello riduce la pena

- caricamento letture

La Corte di Appello ha ridotto a quattro anni la pena a carico di Mauro Mariani. L’uomo, 38 anni, è  accusato  di maltrattamenti e lesioni gravi nei confronti della ex, Silvia Gattari, 40 anni, di Tolentino. La aggredì mentre stava lavorando in una libreria del centro commerciale Val di Chienti di Piediripa. L’aggressione si consumò in pieno giorno e davanti agli occhi increduli di diversi clienti del Centro Commerciale.
La pena inflitta dal Tribunale di Macerata a Mariani, difeso dagli avvocati Vando Scheggia e Marialetizia Ciccarelli era di 5 anni e 6 mesi. Questa mattina in corte di appello il P.G. e le parti civili (avvocati Valori e Biasco) hanno chiesto la conferma della sentenza di primo grado. La corte, in accoglimento dell’appello proposto, ha ridotto la pena inflitta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X