Poker dell’Helvia Recina
Ediartis liquidata in 25′

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN SECONDA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
andrea-agnetti

Il bomber dell'Helvia Recina Andrea Agnetti

di Andrea Busiello

Altra netta vittoria per l’Helvia Recina che liquida con un perentorio 4-1 l’Ediartis Cingvlvm e rimane capolista solitaria nel torneo di Seconda categoria girone E. Un successo pressocchè mai in discussione per la compagine di casa che tra il 15′ ed il 25′ del primo tempo realizza già tre reti, dopodiche amministra senza patemi d’animo sfiorando spesso il 4-0 nel primo tempo. Nella ripresa la rete di Carnevali, altro ottimo ingresso in campo per lui, chiude definitivamente la gara. Bella, infine la marcatura di Yuri Fortunato su calcio di punizione per una rete meritata per un Ediartis che nonostante la netta sconfitta ha cercato in tutti i modi di giocarsela alla pari contro la più attrezzata formazione di casa. Andiamo alla cronaca. L’Helvia spinge sull’acceleratore sin dall’avvio e così al 15′ al primo affondo passa in vantaggio con Agnetti che sfrutta al meglio un assist di Pollastrelli e realizza il gol dell’1-0 da dentro l’area. Passano altri 3′, siamo al 18′, ed i locali raddoppiano. Difesa cingolana colpevolmente ferma e Bracaccini da dentro l’area mette dentro la sfera del 2-0. La scossa dell’Ediartis c’è, ma Vittori al 22′ è sfortunato e colpisce il montante a Corbo (in campo al posto dell’influenzato Messi) battuto. Al 25′ cala il sipario sulla gara: Agnetti di destro di forza da dentro l’area realizza la doppietta personale e porta gli arancioni sul 3-0. Partita già in archivio. Al 45′ ci prova Loroni ma Corbo è attento e devia in corner. L’inizio di ripresa vede l’Ediartis provare ad imbastire il gioco ma al 9′ Mazzieri già ammonito commette uno sciocco fallo a centrocampo e va anzitempo negli spogliatoi lasciando l’Ediartis in 10. Si aprono praterie per gli arancioni di Gasparrini che al 15′ sciupano con Agnetti la possibilità del 4-0. Sempre Agnetti al 21′ manda alto di testa da buona posizione. La rete del 4-0 la sigla Carnevali al 27′ con un preciso fendente da dentro l’area che s’insacca con l’ausilio del montante. Al 30′ arriva la punizione pennellata di Yuri Fortunato che regala il gol della bandiera agli ospiti. Finisce così, 4-1 per un Helvia Recina sempre più lanciata nella vetta del campionato.

IL MIGLIORE IN CAMPO: ANDREA AGNETTI (Helvia Recina). Il bomber di casa realizza una bella doppietta, anche se sciupa altre occasioni da rete. Si vede che sta bene e lotta su ogni pallone. Sarà decisivo in questa fase finale del campionato per far si che gli arancioni possano salire di categoria.

il tabellino:

HELVIA RECINA: Corbo 6, Zamponi 6 (46′ Bellesi 6), Cappelletti 6.5, Bove 6, Bracaccini 7, Gigli 6.5, Martarelli 6.5, Fabbri 6 (67′ Grioli 6), Pollastrelli 6.5, Agnetti 7.5, Boukal 6 (67′ Carnevali 6.5). All: Gasparrini 6.5.

EDIARTIS CINGVLVM: Priori 5.5, Bocci 5.5, Campana 5 (66′ Pallotta 5.5), Ilari 6, Polita 6, Mazzieri 5, Pigliapoco 6 (56′ Bolletta 6), Loroni 6.5, Vittori 6.5, Penna 6, Fortunato 6.5. All: Fabrizi 6.

RETI: 15′ e 25′ Agnetti, 18′ Bracaccini, 72′ Carnevali, 75′ Fortunato.

NOTE: Spettatori circa 100. Espulso al 54′ Mazzieri per somma di ammonizioni. Ammonito Gigli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X