Aurora Treia con il vento in poppa
Lorese: Paoloni prende il posto
dell’esonerato Scoponi

IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giacomo-Scarpeccio-della-Moglianese

Giacomo Scarpeccio della Moglianese

di Enrico Scoppa

Montelupone e Fiuminata fermate dalla neve, si avvicina al vertice l’Aurora Treia passata a Montefano confermando di essere la squadra del momento. Se la capolista vola c’è da pensare che alle sue spalle, recuperi a parte, la bagarre per i quattro posti, forse tre, è già cominciata. E’ tornata al successo la Cluentina. Una vittoria preziosa ed importante costata la panchina a Fabio Scoponi che alla terza sconfitta consecutiva è stato esonerato dalla società del presidente Arriva. Un divorzio pieno di bile tra allenatore e società con il tecnico di Corridonia che non ha usato mezzi termini. La polemica è destinata a continuare. Al posto di Scoponi ecco Paolo Paoloni che già in passato ha guidato con successo la Lorese portandola anche ad una finale play-off. E’ il terzo allenatore, Paoloni, di una stagione che doveva essere di ben altro taglio per la Lorese mentre al momento occupa il terz’ultimo posto in classifica con numeri sicuramente poco confortanti anche se c’è tempo per risalire. L’Aurora Treia vince a Montefano, seconda vittoria esterna per i biancorossi, che hanno dimostrato che sanno far punti anche fuori casa.

DUE LE PARTITE rinviate: Camerino-Montelupone e Fiuminata-Santa Maria Apparente, entrambe importanti per l’alta classifica.

SOLO TREDICI le reti realizzate nella terza di ritorno per ora orfana di due partite.

SALTA IL FATTORE CAMPO con il  Montefano sconfitto per la seconda volta di fronte al pubblico amico, terza capitolazione casalinga per la Samb Montecassiano.

RECORD per quel che riguarda le vittorie esterne da parte del Matelica, ben sette in dieci gare giocate lontano dal comunale con ventuno punti dei trenta vantati in classifica conquistati fuori casa.

IL SUPER BOMBER DEL GIRONE C Francesco Fede a digiuno da centottanta minuti ma nessuno ne sa approfittare.

IL PEGGIOR ATTACCO DEL GIRONE G quello della Sangiorgese con appena sei reti realizzate con una media/partita pari a 0.33 come dire un gol ogni quasi quattro gare.

MONTEFANO – AURORA TREIA 0-1 (ARBITRO: Baietta di Pesaro – RETI: 26’ Tartari)
L’Aurora Treia conferma il suo stato di forma andando a vincere a Montefano. Il gol partita di Tartari sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Padroni di casa che hanno colpito un legno con Vendemmiati.

MOGLIANESE – MONTE SAN PIETRANGELI 3-1 ( ARBITRO: Montagna di San Benedetto del Tronto – RETI: 20’ Ventresini, 23’ Amerray, 46’ Scarpeccio, 56’ Ulissi). La decima paga bene, Mogliano coglie la prima vittoria casalinga battendo nel derby o quasi il Monte San Pietrangeli. Ospiti subito avanti con Ventresini ma la rimonta della Moglianese è stata implacabile.

FUTURA ’96 – SANGIORGESE  3-0 (ARBITRO: Spadaccini di Ancona – RETI: 56′ Agostini, 80′ Strovegli, 83′ Fiumaroli). Il derby deciso nella ripresa nel corso della quale la Futura ha trovato tre gol di buona fattura per chiudere il conto. Per la squadra di Mascitti tre punti importanti per mantenere posizioni importanti in classifica. Nulla da fare per la Sangiorgese generosa ma incapace di fermare la Futura.

CLUENTINA – LORESE 2-1 (ARBITRO: Cognigni di Fermo – RETE: 46’ Pietro Canesin, 71’ Foresi, 79’ Siroti. Espulso al 97’ Silenzi). Preziosa vittoria quella ottenuta dalla Cluentina nel confronto diretto per non affondare con la Lorese costata la panchina a Fabio Scoponi. Cluentina che sblocca il risultato con Pietro Canesin, pareggia la Lorese con Foresi poi Siroti chiudeva il conto. Contestazioni finali per la mancata concessione, in favore del Lorese, di un calcio di rigore costata l’espulsione del tecnico della Lorese Fabio Scoponi.

SAMB MONTECASSIANO- MATELICA 0-1 (ARBITRO: Piccioni di Jesi – RETE:  73′ Buldorini) – Preziosa vittoria esterna per il Matelica capace di regalarsi tre punti e ripartire dopo la sconfitta subita in casa nell’ultimo turno di campionato. Il gol partita è arrivato nella ripresa firmato da Buldorini.

IL PERSONAGGIO – Giacomo Scarpeccio della Moglianese. In gol nella gara casalinga con il Monte San Pietrangeli è stato bravo nel capitalizzare un’occasione d’oro. Con lui la Moglianese trova spesso la via del gol e qualche vittoria. Nelle vesti di bomber di razza è molto abile in area  di rigore.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA
1) Suleymani (Matelica)
2) Gattari (Montefano)
3) Verdicchio (Aurora Treia)
4) Marinelli (Samb Montecassiano)
5) Rossi (Matelica)
6) Bergamini (Cluentina)
7) Simone Baiocco (Montecosaro)
8) Pisani (Lorese)
9) Scarpeccio (Moglianese)
10) Ventresini (Monte San Pietrangeli)
11) Fiumaroli (Futura ’96)
ALL.: Francesco Palombi (Matelica)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X