Buone notizie per il Macerata Softball
Si riparte dal duo Mosca-Foresi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Maurizio-Mosca

Maurizio Mosca si conferma sponsor della formazione maceratese di Softball. L'anno scorso era tornato anche alla Maceratese Calcio, parentesi poi chiusa a fine stagione

Il 2011 regala sorrisi e buone notizie al Macerata Softball che dopo alcune settimane di apprensione ora pensa positivo in vista del campionato che quest’anno avrà inizio il 24 marzo, grazie ad una accoppiata di sponsor che hanno deciso di sposare la grande tradizione del sodalizio maceratese. Rimane il nome di Maurizio Mosca come sponsor e la conferma della sua generosità ed amore per questo sport a cui si affianca il nome nuovo di Sergio Foresi che ha scelto di abbinare il nome della propria azienda, la Prefabbricati Foresi, al Macerata Softball dimostrando grande attenzione al mondo dello sport. Ma le novità non finiscono qui e si parte dal nuovo manager che è l’italo-canadese Antonino Foti, tecnico di notevole esperienza che fa parte dello staff della nazionale canadese e che conosce bene il campionato italiano. Lo coadiuverà Benito Francia Ventura, tecnico cubano da diversi anni a Macerata. Nell’ambito della rosa ci sono da registrare le partenze di due giovani come Barbara Galassi e Carlotta Natti, rispettivamente ricevitore e lanciatrice, che giocheranno la stagione che sta per iniziare a Caserta. Macerata conferma la Antonetti che lo scorso anno giocò da oriunda mentre quest’anno lo farà come italiana, mentre nel settore straniere si è tornati a sondare il mercato australiano e che vedrà l’arrivo di Kristen Wadwell, lanciatrice e da quattro anni nel massimo campionato statunitense, e di Carmie Sorensen ricevitore e terza base titolare della nazionale dell’Australia. Il mercato è ancora aperto con la società che sta guardandosi intorno e non sono escluse novità nelle prossime settimane.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X