Nasce la “Banca Macerata Volley”
e Carancini promette il nuovo palas

L'istituto di credito sostiene l'A.D. Pallavolo Macerata
- caricamento letture

volley_banca_6-300x200

di Alessandra Pierini

«L’amministrazione comunale vuole un nuovo palazzetto e vuole farlo nel 2011 a Villa Potenza». E’ il primo cittadino Romano Carancini a ribadire con forza quanto già detto in passato nel corso della conferenza stampa indetta dalla Banca della Provincia di Macerata per annunciare la sponsorizzazione all’A.D. Pallavolo Macerata, sollecitato da Albino Massaccesi, dirigente della Lube Banca Marche, vicino alla società di volley femminile che ha sottolineato: «Mi auguro che presto anche il volley femminile trovi posto al palazzetto.» Carancini quindi conferma le sue intenzioni con qualche “ma”: «Il momento non è semplice e non vogliamo fare promesse che non potremmo mantenere. Restano in piedi i vecchi programmi ma stiamo esaminando altre opportunità, un’alternativa più immediata, di cui parleremo con la Lube con cui, per ora, abbiamo avuto solo qualche incontro informale. Speriamo di poter pensare a breve a qualcosa di concreto, intanto la nostra vicinanza alla Lube sarà volta a permettere che l’eventuale semifinali play off si svolgano in città. »

volley_banca_7-300x249

Loris Tartuferi, Romano Carancini e Albino Massaccesi con la maglia della società

Dalla pallavolo maschile a quella femminile, Loris Tartuferi, Presidente della Banca di Macerata, ha presentato questo pomeriggio l’iniziativa di sponsorizzare il volley femminile e in particolare l’A.d. Pallavolo Macerata, la cui prima squadra milita in serie D e che da quest’anno è stata ribattezzata  Banca Macerata Volley. Presenti le atlete in divisa sulla quale campeggia il nuovo logo della squadra.
«La nostra banca – ha detto Tartuferi – dopo 5 anni di attività, vissuti anche con grandi difficoltà, dovute alla crisi, ha 900 soci, ha triplicato il capitale sociale di partenza e aprirà una terza filiale a Tolentino, dopo quelle di Macerata e Civitanova. A questo punto non possiamo che consolidarci e guardare al nostro sviluppo sempre con particolare attenzione al territorio, come mostra questa iniziativa.»
Il significato della sponsorizzazione è stato sottolineato dal direttore generale Fernando Cavallini: «Lo slogan è “cresce con te” e a crescere saremo noi, la società di volley e la città con le sue iniziative. In questo momento di sana competizione c’è un gran bisogno.»

volley_banca_5-300x214

In piedi le ragazze della prima squadra, seduti Cristina Marega, Loris Tartuferi, Romano Carancini

Il sindaco Carancini ha ringraziato l’istituto per il sostegno: «Oggi avere una banca locale e vicina ai cittadini è un valore aggiunto e l’associazione di banca e sport ci fa capire quale atteggiamento la Banca della Provincia di Macerata vuole tenere e mi auguro che ci saranno progetti da fare insieme per valorizzare la città.»
Albino Massaccesi, dirigente Lube, ha precisato il suo ruolo nella società: «La Lube darà un apporto molto marginale ma permetterà di far crescere le ragazzine sin dalla più tenera età. Credo che la pallavolo femminile che ha avuto a Macerata buoni risultati, deve diventare nel campo, l‘emblema dell’intera provincia.»
Cristina Marega, presidente della società, ha ringraziato la Banca della Provincia di Macerata e poi si è rivolta alle sue ragazze chiedendo «sacrificio, onestà sportiva e coraggio, così poi i risultati verranno.»

(foto di Guido Picchio)

volley_banca_4-219x300

Loris Tartuferi, presidente della Banca della Provincia di Macerata

volley_banca_2-236x300

La presidente dell'A.D. Pallavolo Macerata, Cristina Marega

volley_banca_3-300x200 volley_banca_1-300x200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X