Maceratese troppo timida
Pari interno con la Biagio

ECCELLENZA - Biancorossi in vantaggio con Cardinali, subito ripresi da un eurogol di Colella
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

maceratese_biagio_nazzaro_12-300x200

L’Helvia Recina si conferma tabù per la Maceratese, inchiodata sul pari da un’ostica Biagio Nazzaro, cliente più che scorbutico nelle gare esterne. Dopo il  convincente 3 a 0 sul campo del Real Metauro si ferma l’ascesa della squadra di Pierantoni che rimane imprigionata nelle secche del centro classifica, punto prezioso per la Biagio che non smentisce l’etichetta di squadra tosta e difficile da perforare.

La Maceratese, che ha perso Grcic per infortunio a metà ripresa, ha giocato bene in difesa, mentre a centrocampo ha lasciato ancora a desiderare con il regista Croceri quasi sempre impreciso.

Partita condizionata dal maltempo, una morsa di freddo e pioggia davvero incessante; e in parte anche dall’atteggiamento dell’arbitro che non ha sanzionato con il cartellino diversi interventi duri degli ospiti.  Il pareggio è comunque il risultato più giusto perchè la Maceratese oggi per vincere  ha fatto troppo poco.

maceratese_biagio_nazzaro_06-300x200

La cronaca. Avvio favorevole alla Maceratese, pimpante e vogliosa di dare continuità alla vittoria di Lucrezia: Belkaid colpisce una clamorosa traversa dopo appena quattro minuti, occasioni per Cardinali (14′) e Cacciatori (25′), entrambi imprecisi al momento di concludere. Dopo 25 minuti a ritmo sostenuto, i ragazzi di Pierantoni affievoliscono la spinta propulsiva, la Biagio, accorta e schiacciata fino a quel momento, esce dal guscio creando comunque timide avanzate che non causano pericoli a Martinelli. Si va al riposo sullo 0-0. Nella ripresa Maceratese avanti a testa bassa: ci pensa il destro di Cacciatori a pennellare un invito sublime sulla testa di Cardinali che al 9′ incorna di giustezza alle spalle del portiere avversario. Reazione immediata della Biagio che al 17′ impatta con un assolo di Colella, partenza sull’out destro e conclusione a girare imparabile per Martinelli. Un gran gol causato però dall’atteggiamento della Maceratese che dopo la rete del vantaggio si è subito chiusa in difesa. La Biagio Nazzaro dopo il pareggio ha tenuto sempre in pungo il pallino del gioco, la Maceratese non ha fatto più nulla se non qualche ripartenza non concretizzata per l’imprecisione al momento del passaggio decisivo. La Biagio Nazzaro è riuscita ad ottenere il pari sfuttando nel migliore die modi l’unica conclusione pericolosa nello specchio della porta. Con questa la Maceratese conferma di avere assoluta necessità di rinforzarsi sul mercato che aprirà mercoledì.

(foto di Guido Picchio)

maceratese_biagio_nazzaro_03-300x200

***

Maceratese 1
Biagio Nazzaro Chiaravalle 1

MACERATESE: Martinelli 6, Romagnoli 6.5, Grcic 6,5 (21’ st Borioni 6), Trillini 6 (44’ st Ramadori ng), Del Moro 6,5, Benfatto 6.5, Iuvalè 5,5, Belkaid 6, Cacciatori 6, Croceri 5, Cardinali 6 (31’ st Testa 6). All. Pierantoni.
BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE: Sollitto 6, Sgammini 6, Domenichetti 6, Colella 6,5 (43’ st Marini), Santinelli 6, Montanari 6, Bartolucci 5,5 (30’ st Giampieri ng), Polanco 6, Montesi 5,5 (40’ st Borgognoni ng), Guerra 6,5, Camilletti 5,5. All. Favi.
Arbitro: Baietta di Pesaro.
Reti: 9’ st Cardinali, 17’ st Colella.
Note: spettatori 300 circa; ammoniti Colella e Cacciatori; angoli 0-4.

maceratese_biagio_nazzaro_13-300x200

maceratese_biagio_nazzaro_11-300x200 maceratese_biagio_nazzaro_10-300x200 maceratese_biagio_nazzaro_09-200x300 maceratese_biagio_nazzaro_08-300x200 maceratese_biagio_nazzaro_07-300x200 maceratese_biagio_nazzaro_05-200x300 maceratese_biagio_nazzaro_04-300x200 maceratese_biagio_nazzaro_02-200x300 maceratese_biagio_nazzaro_01-300x200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X