Notte da Arancia Meccanica
Processati i tre ragazzi

Civitanova
- caricamento letture
panda

Un'auto danneggiata dai ragazzi (foto Vives)

di Laura Boccanera

Sono preoccupati, moralmente a terra e amareggiati per le loro azioni i tre ragazzi che l’altra notte a Civitanova hanno aggredito un giovane di Servigliano e perpetrato alcuni furti danneggiando 5 autovetture. Questa mattina presso il tribunale la convalida dell’arresto: un anno e due mesi più trecento euro di multa, pena sospesa con la condizionale per il siciliano Ettore Albenzio, 31 anni e per il sardo Roberto Nieddu, ventisettenne della provincia di Nuoro. Si trova invece agli arresti domiciliari Edgar Joel Marte Polanco, domenicano per il quale l’avvocato Lidio Palumbo ha richiesto il termine a difesa. <<I ragazzi sono profondamente pentiti di quanto hanno fatto – spiega il legale degli italiani Piero Cavalcanti – non si danno pace e  vogliono pagare; sono tutti ragazzi incensurati, di buona famiglia, tanto che i genitori sono caduti dalla nuvole venuti a conoscenza dei fatti, questa esperienza li ha profondamente provati. Abbiamo anche contattato personalmente le parti che sono state danneggiate dagli atti vandalici ed il giudice su mia richiesta ha disposto il dissequestro del mezzo>>. Una notte di follia pura ed inspiegabile quella che aveva portato i tre (due fuori corso a Farmacia e a pochi esami dalla laurea mentre il domenicano lavora in un’azienda) all’escalation di vandalismo e criminalità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X