Una Lube operaia
passa il turno in Challenge Cup

Nonostante le assenze di Savani e Martino i biancorossi liquidano 3-0 la Stella Rossa al Fontescodella. Venerdì il sorteggio per i Sedicesimi di finale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lube-4-197x300

Un attacco vincente di Lampariello

di Andrea Busiello

Una Lube operaia, priva di Martino, Savani e con Omrcen in panchina in via precauzionale, batte 3-0 la Stella Rossa (25-23, 25-18, 25-19) nella gara di ritorno del secondo turno della Challenge Cup e si qualifica ai Sedicesimi. Biancorossi che soffrono poco o niente, solo nel finale di primo set qualche patema di troppo. Molto bene Conte e Van Walle che ha degnamente sostituito Omrcen. Per Savani un risentimento intercostale. Venerdì ci sarà il sorteggio dei Sedicesimi di finale e la Lube pescherà una formazione eliminata dalla Coppa Cev. La cronaca della gara. Primo set che non è praticamente mai in discussione in avvio. Lube che domina: l’ace di Podrascanin vale il 5-3, il pallone vincente di Van Walle vale l’11-8. Si va al time out tecnico sul 16-13 grazie a Conte ma Mitic al servizio piazza due ace ed il punteggio si fissa sul 19-17 quando Berruto chiama il time out. I ragazzi ospiti ci credono ed arrivano a condurre anche 22-21 ma il guizzo finale è della Lube che chiude grazie al colpo perfetto di Conte: 25-23 ed 1-0 per i biancorossi. Anche nel secondo parziale la partenza premia i biancorossi che vanno sul 10-6 e poi sul 12-8 con l’ace di Van Walle. Al time out tecnico la Lube conduce 16-11 con il muro di Van Walle. Il finale di parziale non crea pathos nel clan biancorosso che chiude 25-18 con un Van Walle ispirato e si porta a condurre 2-0. Il terzo set è un monologo dei biancorossi che volano subito in avvio 4-0 con l’ace di Van Walle, Conte realizza il 9-4 e sempre l’argentino mette giù il pallone del 17-11. Il finale di set regala al giovane Randazzo l’emozione di fare il suo esordio in Europa nel finale con Vermiglio che chiude 25-19. Macerata passa il turno, venerdì il sorteggio per sapere il prossimo avversario dei sedicesimi.

Lube-1-300x291

LE PAGELLE DI LUBE-STELLA ROSSA:

LAMPARIELLO: 6.5 Rispolverato da schiacciatore, disputa una prova di ottima sostanza in attacco anche se soffre in ricezione.

PAPARONI: 6.5 Una giornata di ordinaria amministrazione per lui. Si prodiga sempre in buoni salvataggi dietro.

VERMIGLIO: 6.5 Regia precisa, trova in Van Walle e Conte due ottimi alleati.

CONTE: 8 Ancora una volta una grande prestazione per lui. In attacco chiude con il 68%. 14 i punti che mette a referto, davvero in forma.

STANKOVIC: 5.5 Un pò in ombra, ma alla fine la sua giornata grigia passa inosservata.

VAN WALLE: 7.5 Messo in campo al posto di Omrcen gioca su ottimi livelli. Top scorer del match con 18 punti e 4 aces. Bravo.

CACCHIARELLI: sv.

OMRCEN: sv.

RANDAZZO: sv. Giusto la gioia per l’esordio europeo per lui.

PODRASCANIN: 6 Giornata tranquilla per lui. Alla fine il suo contributo a muro lo dà sempre.

Lube-2-300x209



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X