Alcol e controlli del sabato notte:
sei patenti ritirate lungo la costa

GUIDA IN STATO DI EBBREZZA
- caricamento letture

carabinieri-alcol-test

Ancora alcol durante i controlli sulle strade intensificati il sabato notte dai Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche. Episodi che si verificano spesso in concomitanza con le “serate” organizzate dai locali e dalle discoteche presenti sulla costa civitanovese, a margine delle quali molti giovani “alzano il gomito” e puntualmente si pongono al volante delle proprie autovetture per raggiungere le loro abitazioni. Stanotte la compagnia di Civitanova ha schierato cinque pattuglie che si sono posizionate nei pressi delle discoteche di Civitanova e Porto Recanati quasi per dissuadere, chi aveva bevuto, a mettersi al volante delle loro auto. Nel “mare” di giovani che affollavano le strade, sul lungomare Piermanni di Civitanova e sul lungomare Scarfiotti di Porto Recanati alle 3 del mattino c’erano centinaia di mezzi e persone, 6 ragazzi sono risultati positivi ai controlli con l’etilometro. Per nessuno di loro è scattata la sanzione accessoria del sequestro del veicolo, avendo sfiorato ma non superato il tasso di 1,5 g/l. Tutti giovanissimi, fra i 20 e i 30 anni, di Fermo, di Arezzo, di Macerata, una ragazza dell’Est Europeo, ma anche un sud americano. Per tutti il ritiro della patente di guida e la denuncia alla magistratura per guida in stato di ebbrezza.  Sempre l’alcool, all’origine di un episodio di ubriachezza molesta nei giardini dell’Ente Fiera di Civitanova alle 2 di notte. Molti cittadini hanno chiamato al 112 per un uomo che, in preda ai fumi del alcool, disturbava ragazzi e ragazze che uscivano dai locali. Sul posto la gazzella della radiomobile per l’identificazione dell’uomo, le cure, e il sanzionamento per ubriachezza molesta. Sulle strade fortunatamente non sono stati rilevati incidenti stradali di rilievo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X