Arrestato un 36enne
con 200 grammi di cocaina

Civitanova
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

commissariato.-2-300x183

di Laura Boccanera

Utilizzava un’abitazione di via Cristoforo Colombo come “deposito” per confezionare dosi di cocaina e hashish immesse nel mercato locale dello stupefacente. Con l’accusa di spaccio è stato arrestato ieri sera dalla Polizia di Civitanova, sezione Digos e Anticrimine, Marco Orsili, 36enne civitanovese. Il blitz è avvenuto ieri sera attorno alle 18.30 dopo circa 20 giorni di indagini. L’uomo, residente in via Verga utilizzava l’altro appartamento per non dare nell’occhio e all’interno sono stati ritrovati involucri già pronti per lo spaccio, uno di circa 5grammi ed altri 3 di un grammo ciascuno. Dopo pedinamenti la Polizia ha aspettato che l’uomo entrasse nella palazzina e colto in flagranza di reato ha dato avvio alla perquisizione dell’appartamento. Orsili, già noto alle forze dell’ordine conservava all’interno dello stabile diverse apparecchiature da lavoro, un bilancino, sostanze per tagliare lo stupefacente e attrezzi per il confezionamento delle dosi.

commissariato.-1-300x187

Dopo una ulteriore perquisizione presso l’abitazione di residenza in via Verga la Polizia ha sequestrato anche 3500 euro in contanti, tre cellulari ed uno scooter che l’uomo utilizzava in quanto privo di patente. Le droga, se immessa sul mercato avrebbe reso circa 28mila euro. Le indagini, dirette dal vice questore aggiunto Luca Morelli, nel frattempo proseguono per capire chi fossero i clienti dello spacciatore: dai primi riscontri sembra che l’uomo rifornisse almeno una settantina di assuntori. Denunciato per favoreggiamento anche l’intestatario dell’immobile di via Colombo, A.C. civitanovese di 32 anni, incensurato. Orsili, che vive con la madre e con una figlia piccola si trova ora presso il carcere di Montacuto a disposizione del Pm Claudio Rastelli.

(foto Roberto Vives)

DSC_0029-300x198



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X