Il Tolentino contro la Maceratese
dovrà rinunciare a Salvatelli e Iacoponi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Roberto Iacoponi sarà assente contro la Maceratese

di Paolo Del Bello

Il Tolentino è pronto per il derby che giocherà all’Helvia Recina per vincere, anche se di fronte si troverà una Fulgor decisa a cancellare gli ultimi risultati negativi. Il Tolentino domenica scorsa ha conquistato tre punti importanti contro l’Urbino che gli ha permesso di rosicchiare punti preziosi al duo di testa Elpidiense Cascinare ed Ancona 1905, che oggi si incontreranno tra di loro. Vincendo a Macerata la squadra cremisi potrà quindi approfittarne di questo scontro diretto ed avvicinarsi ancora di più. Mister Mobili per il derby di Macerata dovrà fare a meno di giocatori importanti come Salvatelli infortunato e Iacoponi squalificato. In compenso avrà a disposizione l’ex Federico Melchiorri, tesserato in settimana e quindi disponibile per il derby. Per quanto riguarda la formazione anti Fulgor, il tecnico cremisi rispetto a domenica scorsa potrebbe far partire dal primo minuto Verdolini, in gran spolvero al posto di Panti, mentre a centrocampo per la sostituzione di Iacoponi è pronto Casoni. Melchiorri invece partirà dalla panchina.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TOLENTINO: Giulietti, Moschetta, Capparuccia, Ortolani, Iommi, Fermani, Casoni Puglia,  Verdolini, Marcoaldi, Tonici.  A disposizione: Caracci, Pistelli, Carlacchiani,  Strazzella, Panti, Melchiorri,  Aquilanti. All. Mobili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X