Lube, coach Berruto è soddisfatto:
“Tutto il gruppo risponde bene”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

I giocatori della Lube durante una seduta d'allenamento

Si intensifica il lavoro tecnico della Lube Banca Marche, sotto il punto di vista del ritmo e della qualità. Da oggi infatti i sette giocatori della rosa attualmente a disposizione di Mauro Berruto, che come noto potrà lavorare con il nuovo roster al completo soltanto dopo la conclusione del Mondiale, svolgerà degli allenamenti congiunti con la Energy Resources Carilo Loreto, formazione retrocessa la scorsa stagione dalla massima serie ed ora candidata a recitare un ruolo di grande protagonista nel prossimo torneo di serie A2. “E’ una delle settimane più importanti della nostra preparazione pre campionato – spiega il neo allenatore biancorosso Berruto – perché lavoreremo insieme ad una buonissima squadra, di livello e praticamente al completo, e questo ci consentirà di alzare sia il ritmo che il volume del lavoro che andremo a svolgere in campo”. Gli allenamenti congiunti con Loreto si svolgeranno al Palasport Fontescodella di Macerata oggi, domani e sabato prossimo (ore 17.00, aperto al pubblico). “E’ anche la settimana più lunga di quella che finora è stata la nostra preparazione – continua il tecnico torinese – Lavoreremo sei giorni consecutivi per proseguire nel programma che prevede una crescita progressiva di tutti gli aspetti che riguardano i nostri allenamenti. Da oggi ci concentreremo maggiormente sulla qualità”. Berruto è complessivamente molto soddisfatto di come sta procedendo il lavoro: “Abbiamo assorbito nel migliore dei modi quei due-tre problemini fisici che si sono presentati in avvio, com’è normale che sia di questi tempi, quando gli atleti riprendono a lavorare seriamente e con continuità dopo un lungo periodo di stop. Tutto il gruppo sta rispondendo bene, compreso l’ultimo arrivato Van Walle che ha avuto davvero un ottimo impatto con l’ambiente Lube. Nonostante sia con noi da pochi giorni è già riuscito ad inserirsi benissimo e sta confermando di possedere tutte le qualità per cui abbiamo scelto di portarlo a Macerata”. Ed ottime indicazioni stanno arrivando anche da Alessandro Paparoni: “Si sta allenando molto sodo – dice Berruto – e giorno dopo giorno sta acquisendo sempre maggiore personalità nel nuovo ruolo. La maglia del libero deve diventare la sua seconda pelle, è sulla strada giusta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X