Rubato il bancomat
dell’ospedale di Recanati

Bottino di circa 30 mila euro
- caricamento letture

bancomat

Il bancomat dell’ospedale di Recanati è stato trafugato, questa notte verso le 4, da quattro malviventi. Entrati facilmente nel nosocomio, da un accesso del Pronto soccorso, si facevano strada dall’interno aprendo la porta principale col maniglione antipanico e, di peso, si caricavano su un furgone la postazione bancomat che era situata nell’ingresso, non murata. Pochi attimi, dunque, per rimuovere quel bancomat che era stato rifocillato di denaro da un paio di giorni. Si sono allontanati a bordo del veicolo che avevano rubato, il giorno prima, nella vicina Montefano. Rimane da quantificare quanto denaro ci fosse nella cassa del bancomat, stimato in circa 30 mila euro. Ad accorgersi dell’episodio è stato il personale sanitario che ha subito informato il 112. Sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e quelli del nucleo radiomobile di Civitanova. Istituiti immediatamente posti di controllo sulle principali arterie, ma le ricerche al momento vane. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Civitanova e del Nucleo Investigativo di Macerata hanno operato i rilievi tecnici e coadiuvano i militari del luogo nelle indagini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X