Csi Recanati: Lorenzini resta
al timone della squadra

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Mauro Nardi

Continua il matrimonio tra il Csi Recanati e Giuseppe Lorenzini (nella foto). Società e tecnico hanno raggiunto l’accordo anche per la prossima stagione, la seconda che la squadra leopardiana giocherà nel campionato di seconda categoria. Sistemata la panchina la dirigenza giallo – verde si sta concentrando sul mercato, con l’intenzione di puntellare l’organico con l’ingaggio di due, tre pedine di qualità. “La manovra primaria per il momento è quella di mantenere l’ossatura della passata stagione – commenta il vice presidente Romano Frenquelli – molti giocatori hanno già manifestato la voglia di restare, altri stanno valutando alcune offerte provenienti da categorie superiori”. E’ il caso di Emanuele Vescovo, bomber della squadra con sedici marcature. Un bottino che lo ha issato al terzo posto della classifica cannonieri, attirando l’attenzione di società di Promozione e Prima Categoria. “E’ giovane e potrebbe essere tentato da un avventura stimolante – commenta Frenquelli – arriva da una stagione positiva e trattenerlo non sarà facile. Se dovesse andarsene sarà anche complicato trovare un sostituto. Con gli altri dirigenti abbiamo già individuato due, tre nomi ma attendiamo di conoscere le intenzioni del giocatore”. Per il resto l’ossatura della squadra dovrebbe restare invariata, dal portiere Andrea Bertini all’attaccante Marco Senesi. L’unica partenza sicura per il momento è quella del centrocampista Roberto Bellezze, mentre nelle prossime settimane ci sarà l’incontro con la Recanatese per il rinnovo del prestito di Bovetti, Cipolletta e Frogioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X