Albino Massaccesi presente
nel nuovo consiglio di Lega

VOLLEY - Il Presidente è ancora Mosna, attuale patron dell'Itas
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Diego Mosna è nuovamente Presidente della Lega Pallavolo Serie A. E’ stato eletto oggi, dall’Assemblea delle Società riunite a Bologna, che ha votato anche il nuovo Consiglio di Amministrazione di cui fa parte anche il vice presidente biancorosso Albino Massaccesi (nella foto), con Valter Lannutti (Presidente Bre Banca Lannutti Cuneo), Guido Molinaroli (Presidente CoprAtlantide Piacenza), Gabriele Cottarelli (Direttore Generale Marmi Lanza Verona) per la Serie A1, Giulio Bertaccini (Presidente Edilesse Cavriago), Gino Giannetti (Patron Globo Banca Popolare del Frusinate Sora) per la serie A2. L’Assemblea dei Club ha confermato Massimo Righi come Amministratore Delegato. Diego Mosna è alla sua quarta elezione non consecutiva come Presidente di Lega: è stato eletto per la prima volta il 16 gennaio 2004, successivamente il 12 febbraio 2007 ed il 13 marzo 2009. L’elezione in data odierna subentra alla Presidenza affidata a Claudio Sciurpa, dimissionario.Recentemente Mosna è stato insignito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano dell’onorificenza di “Cavaliere al merito del Lavoro”, quale riconoscimento ad una carriera lavorativa intensa e ricca di soddisfazioni che ha portato il gruppo da lui presieduto ad una leadership consolidata nell’industria mondiale e, negli ultimi anni, a livelli di eccellenza anche in ambito sportivo. “Raccolgo questa ulteriore sfida con la consapevolezza delle molteplici difficoltà che vive sia il volley sia il sistema economico in generale in questo momento – commenta il Presidente Mosna fresco di elezione – cercherò di fare del mio meglio nel rispetto delle regole, affinché le stesse vengano osservate”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X