Potacqui salva la Maceratese
Pari nel finale ad Urbania

Il risultato di 1-1 non va giù al ds Sampino: "Meritavamo di vincere 3-0"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Potacqui

di Andrea Busiello

Pareggio pesantissimo quello ottenuto dalla Maceratese nel turno infrasettimanale in quel di Urbania. Una partita dominata in lungo ed in largo dalla truppa di mister Nocera che alla fine raccoglie solamente un punto nonostante il netto predominio territoriale e le tante nitide chance sciupate nel corso della sfida. Finisce 1-1 con le reti di Cossa per i locali al 40′ del primo tempo ed il pari dei biancorossi al minuto numero 80 con Gigi Potacqui (nella foto). “Abbiamo giocato una grande gara ma purtroppo siamo riusciti a conquistare solo un punto. Avremmo meritato di vincere 3-0 ed invece ci troviamo qui a parlare di un 1-1 sofferto raggiunto alla fine – sono le prime parole del ds biancorosso Giuseppe Sampino che poi aggiunge – Purtroppo in questo periodo la palla non ci va dentro. Oggi abbiamo avuto almeno 15 occasioni da gol”. Nel primo tempo il gol del vantaggio dei locali arrivava al 40′ con Cossa che sfruttava al meglio un errore nel disimpegno di Benfatto e dal limite dell’area incrociava di sinistro per l’1-0; si andava al riposo con il vantaggio dell’Urbania. Nella ripresa la Maceratese spinge sull’acceleratore ma non riesce a pareggiare nonostante le tante occasioni create e proprio nel finale, all’80’, sugli sviluppi di un corner è Potacqui il più lesto di tutti a realizzare ed impattare la sfida. Finisce con un pareggio che lascia la Maceratese in vantaggio di 3 punti rispetto alla zona play out a due sole giornate dal termine del torneo.

MACERATESE: Gentili, Romagnoli, Benfatto (70′ Grupposo), Grcic, Borgiani, Figueroa, Stefani (63′ Settecase), Trillini, Ramadori (83′ Mancinelli), Iuvalè, Potacqui. All: Nocera



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X