Taranto-Lube, le dichiarazioni post partita

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Coach-De-Giorgi

FERDINANDO DE GIORGI (allenatore, nella foto): “Tre punti importanti, arrivati al termine di una partita molto combattuta perché Taranto si è dimostrata una squadra che sa lottare, come del resto sapevamo. Ancora una volta nei momenti per noi più difficili del match siamo stati bravi a rimanere attaccati alla partita, trovando delle buone soluzioni per rovesciare tutto: il riferimento, in particolare, va naturalmente al quarto set, nel quale pur trovandoci sotto 20-23, con un buon turno al servizio ed un altrettanto buonissimo lavoro in fase di difesa e ricostruzione del gioco ce l’abbiamo fatta a riportare la situazione a nostro favore, vincendo la partita E’ chiaro che dobbiamo lavorare ancora per migliorarci, soprattutto sotto l’aspetto della continuità, ma con questa prova arriviamo molto fiduciosi all’importante sfida di domenica prossima con Cuneo, che si prospetta molto difficile ma anche molto entusiasmante”.

MIRKO CORSANO: “Una vittoria importantissima, a cui tenevamo davvero tanto. Tre punti conquistati con un grande carattere, che ci consentono di andare ad affrontare Cuneo, domenica prossima al Palasport Fontescodella di Macerata, con la possibilità di fare il passo avanti in classifica che tutti noi vogliono fortemente, soprattutto in chiave coppa Italia. Mancano una manciata di partite alla fine del girone di andata, ogni punto ancora in palio è quindi pesantissimo per la graduatoria. Noi stiamo lavorando bene e dobbiamo proseguire su questa strada, sperando di vedere poi sul campo i frutti del nostro lavoro e del nostro impegno, proprio come è avvenuto stasera”.

STEFANO RECINE (direttore sportivo): “E’ stata una partita dura, contro una rivale che ha dei giocatori di grande qualità. Il segnale per noi molto positivo è che nei momenti difficili della partita abbiamo fatto cose importanti, che ci hanno consentito di portare a casa una vittoria piena e importante. Tre punti fondamentali per restare nelle posizioni alte della classifica”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X