Visita gradita al Fontescodella:
c’è Kovac con il suo Radnicki

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Kovac

Una presenza a sorpresa e molto gradita quella di Boban Kovac (nella foto) al Palasport Fontescodella. L’indimenticato giocatore serbo, rimasto nel cuore di tutti i tifosi della Lube Banca Marche per aver indossato la casacca biancorossa dal 1995 al 1999, è oggi allenatore del Radnicki Kragujevac, guidato nella passata stagione alla vittoria del primo scudetto della sua storia. La squadra serba, che parteciperà alla prossima CEV Indesit Champions League (è stata inserita nel gruppo D della Main Phase), sta effettuando una tournee italiana che la vedrà protagonista di diverse amichevoli, ed ha scelto proprio Macerata come base della propria permanenza. “Conservo tantissimi ricordi stupendi della mia carriera legati alla Lube e dunque a questo palasport – dice Kovac – Ancora adesso, tornandoci seppure con vesti diverse da quelle di giocatore, mi regala grandi emozioni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X