Grande attesa per il derby
Sangiustese-Fano

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Mister Giudici

Domani la Sangiustese giocherà per la prima volta tra i professionisti nel suo stadio, il Comunale di Villa San Filippo (inizio ore 16) dopo un anno di “esilio” a Fermo. E lo farà disputando il suo primo derby di Seconda Divisione contro un’altra marchigiana, l’Alma Juventus Fano. La formazione allenata da Giovanni Cornacchini nella prima giornata ha pareggiato 0 a 0 in casa contro la Colligiana mentre la Sangiustese vorrà riscattare la sconfitta subita sul campo della Sacilese. I rossoblù inoltre vorranno “vendicare” il 4 a 1 con cui il Fano si è aggiudicato il match di Coppa Italia di due settimane fa.
“Sicuramente troveranno un’altra Sangiustese rispetto a quella di Coppa Italia – puntualizza l’allenatore Tiziano Giudici (nella foto) – . Vogliamo far bene nel nostro ritorno a Villa San Filippo dopo l’esperienza traumatica dell’anno scorso senza tifosi. Si gioca il derby tra due delle quattro squadre professionistiche delle Marche e credo ci siano tutti i presupposti per vedere il pubblico delle grandi occasioni. Spero di vedere tanti sostenitori della Sangiustese perchè ne abbiamo bisogno”.
L’unico dubbio di formazione è legato alla presenza del regista Daniele Vitali. Solo nel pre-partita si scioglieranno le riserve sul suo impiego dall’inizio anche se sembra più probabile che partirà dalla panchina e in questo caso Giudici opterà per il 4-4-2 con De Marco in attacco al fianco di Max Fanesi, l’ex di turno avendo vestito la maglia granata nella stagione ’93-’94 con Cavasin allenatore e nella stagione 2004-05.
Giudici ha comunque convocato tutti i suoi giocatori e a centrocampo debutterà l’ex Frosinone Scarsella, squalificato nella prima giornata.
Nel Fano subito disponibili i due neo acquisti, Marinucci Palermo e Del Pinto, mentre l’esterno offensivo Ambrosini non ha recuperato dalla botta rimediata mercoledì nella gara di Coppa Italia vinta contro il Bellaria.
Indisponibili anche Invernizzi e Luchetti. A guidare l’attacco ci sarà Cristian Pazzi.
La probabile formazione della Sangiustese: Farinelli; Carboni, Arcolai, Aquino, Polinesi, Iazzetta, Scarsella, Bagalini, Monti; De Marco (Vitali), Fanesi. All. Giudici.
Arbitro: Gaetano Zonno di Bari (assistenti Veccia di San Benedetto e Cursio di Campobasso).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X