La Figc omologa il campo in erba sintetica
“Leonori” di San Severino

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Campo_di_calcio_A8_C_S__Via_Settebagni_Roma

La Figc tramite il presidente della Lega nazionale dilettanti, Carlo Tavecchio, e quello della Commissione impianti sportivi, Antonio Armeni, dopo le necessarie prove tecniche ha emesso l’atteso certificato di omologazione del campo sportivo in erba sintetica “Tullio Leonori” sito in via Mazzini a San Severino Marche. Il nuovo manto del terreno di gioco del “Leonori”, che misura 100 metri di lunghezza per 60 di larghezza, è stato realizzato dalla Italgreen Spa ed omologato, oltre che per l’attività agonistica della Lega nazionale dilettanti, anche per le gare del settore giovanile scolastico.
“La struttura rischiava di non poter essere più utilizzata, anche per gare di campionati giovanili, a causa della polverosità del vecchio manto. E’ per questo che l’Amministrazione comunale – spiega l’assessore allo Sport, Gianpiero Pelagalli – ha deciso di ricorrere all’erba sintetica che è anche più sicura per chi pratica sport”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X