Il grande tennis
sbarca a Recanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

adolfo&fiordomo

di Andrea Busiello

E’ stata presentata nella sala consiliare del Comune di Recanati, gremita in ogni ordine di posto, la ventidueesima edizione del Trofeo Challenger Guzzini di tennis (nella foto Adolfo Guzzini e il sindaco Francesco Fiordomo) che anche in questa edizione si disputerà a Recanati. Città leopardiana grande protagonista dunque da sabato 19 luglio, giorno in cui inizieranno le qualificazioni a domenica 26 dello stesso mese quando si giocherà la finalissima. Entry list di grande spessore per la manifestazione che vede ai nastri di partenza anche il beniamino di casa Giacomo Miccini, diciassettenne recanatese che ha usufruito di una wild card per entrare nel tabellone principale della manifestazione. Ma anche Trevisan, Bracciali e il maceratese Federico Torresi parteciperanno alla manifestazione previa wild card concessagli dall’organizzazione del torneo. “E’ un grande onore per la città di Recanati ospitare un torneo di tale portata che per l’ennesimo anno consecutivo si rinnova e migliora – Esordisce così il primo cittadino della città leopardiana Francesco Fiordomo che poi aggiunge – Vedere tennisti di 15 nazionalità differenti è motivo di orgoglio per tutta la nostra terra e dunque è fondamentale elargire un corposo plauso alla famiglia Guzzini che nel corso dei vari anni ha saputo tenere alto il nome dello sport e del tennis della nostra provincia e Regione”. Come sottolineato in maniera corretta dal Sindaco Francesco Fiordomo in effetti il Challenger Guzzini nelle Marche è il primo torneo per importanza al pari del Challenger di S.Benedetto ed in questa stagione il livello tecnico della manifestazione è certamente salito con nomi molto illusti come Golubev, Llodra o lo stesso Bracciali che saranno tutti ai nastri di partenza. In sede di presentazione non poteva mancare anche il saluto da parte del Vice Presidente della Federazione Italiana Tennis Emanuele Scarfiotti che sul tema in itinere sovviene: “E’ un dovere oltre che un piacere presenziare come testimone della Federazione in questa presentazione ad un torneo che nel corso degli anni sta raggiungendo traguardi sempre più ambiziosi. Recanati sta dimostrando vivamente di continuare a crescere in maniera esponenziale”. Dunque ora dalle parole della presentazione si passerà ai fatti del torneo che, come detto, avrà il suo inizio Sabato e Domenica 19 e 20 con le qualificazioni e poi da lunedi inizierà il primo turno del tabellone principale. Non sapremo chi salirà sul gradino più alto del podio ma di certo la città di Recanati ha già vinto la sua scommessa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X