Sangiustese, avanti con Giudici

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

giudici_9871

Tiziano Giudici (nella foto) resta alla Sangiustese. L’allenatore-vigile urbano di Cupramarittima ha preso questa decisione ieri dopo un incontro con il patron Antonio Pantanetti. Per lui sarà la terza stagione consecutiva alla guida della prima squadra rossoblù dopo aver vinto subito il campionato di serie D e aver conquistato una salvezza diretta senza patemi nel campionato appena concluso, il primo tra i professionisti per la Sangiustese. “Ci sono state altre offerte ma alla fine ho preferito restare per il grande rapporto umano che mi lega a questa dirigenza – ha detto Tiziano Giudici -. Sul piano tecnico sarà molto difficile fare meglio ma ho voluto dare la precedenza all’aspetto umano”. Sfumata l’ipotesi San Marino Giudici era stato contattato anche dal Monopoli e da squadre ambiziose di serie D. Ora con lui al timone si potrà iniziare a costruire la squadra per il prossimo campionato di Seconda Divisione, a partire dalle conferme dei giocatori che tanto bene hanno fatto l’anno scorso. Antonio Pantanetti sembra sia riuscito a trovare un aiuto esterno, anche se dalla società non arrivano conferme. Certo è che il “fac totum” rossoblù farà di tutto per fare del suo meglio in questa  nuova avventura e scrivere un’altra bella pagina della “favola Sangiustese”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X