Lube, rinnova Monopoli
Gustavo rileva Rodrigao?

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

monopoli

di Andrea Busiello

Mentre Murilo gioca e vince in Germania con la sua nazionale il test match amichevole tra i carioca e i tedeschi in casa Lube c’è fermento per quello che concerne il mercato. Non ci sono novità clamorose in seno al sodalizio cuciniero ma le voci della società riportano cose molto importanti. Il palleggiatore Natale Monopoli (nella foto) ha rinnovato con la Lube per un altro anno e dunque sarà biancorosso fino al 2011 come vice di Valerio Vermiglio e questa è l’ennesima testimonianza della fiducia che la Lube ripone nei confronti del capitano, perchè, come si suol dire, nello spogliatoio il suo ruolo è davvero importante nonostante dinanzi a se abbia un mostro sacro come Vermiglio. Per quanto riguarda la situazione bande la Lube è ancora piuttosto vigile sul fronte mercato ma sembra che l’ipotesi di prendere un italiano, al momento, è la piu’ percorribile. Due i nomi plausibili: Alberto Cisolla e Simone Parodi. Forse proprio quest’ultimo nome sembra aver scalato qualche gradino nelle preferenze della società perchè in questo caso significherebbe avere il futuro assicurato dato che Parodi, di proprietà Cuneo, è giovane e molto valido con i suoi 22 anni. La sensazione, però, è che la situazione non si dovrebbe sbloccare nell’immediato. Molto piu’ percorribile, con maggiore velocità di tempi, la pista che porta a Gustavo. Il centrale brasiliano, fratello di Murilo, potrebbe essere il secondo colpo in casa biancorossa ma anche qui la trattativa non è chiara perchè Treviso vorrebbe inserire nel discorso anche Martino ma invece la posizione della Lube sembra chiarissima: Matteo non si muove da Macerata. Nel caso arrivasse Gustavo, l’ipotesi sembra essere tutt’altra che remota, il sacrificato in casa biancorossa dovrebbe essere il suo connazionale Rodrigao. Dunque con certezza Lebl e Podrascanin rimarranno al suo posto. In uscita non ci sono novità con Snippe che è richiesto da diverse squadre di centro classifica in A1 ed anche Saraceni ha richieste da squadre di massima serie. Infine, salgono le quotazioni per rivedere Sebastian Swiderski con la maglia della Lube anche nella prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X