L’Atletica Avis Macerata ha premiato
i protagonisti di un’altra stagione
da incorniciare

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

reina-daniela

Erano tanti, sabato 4 aprile 2009, presso il Centro Congressi della Fondazione Giustiniani Bandini . Abbadia di Fiastra, alla 33^ Festa dell’Atleta organizzata dall’Atletica AVIS Macerata.

Presenti atleti, soci, appassionati e molte famiglie, sala pienissima come per i grandi eventi. Ed in effetti la manifestazione, che rappresenta un appuntamento particolarmente significativo nella vita dell’Associazione, oltre alle tradizionali premiazioni degli atleti che hanno ottenuto risultati di rilievo nella scorsa stagione agonistica o per coloro che hanno migliorato i record sociali, ha assunto un significato ancora più pregnante perché nel corso delle serata si è rinnovato il Consiglio Direttivo per il quadriennio 2009-2012.

Il nuovo Consiglio, votato da soci ed atleti, strettamente in ordine alfabetico, è il seguente:

Paola Antinori. Paola Bettucci, Sergio Biagetti, Luca Ciaffi, Lara Damiani, Maurizio Iesari, Franco Lorenzetti, Mario Mozzoni, Massimo Mozzoni, Sabrina Mozzoni, Carlo Nardi, Arnaldo Porro, Renzo Re, Romualdo Ruffini, Stefano Salvucci, Marco Scalpelli.

Rappresentanti degli atleti sono stati eletti: Matteo Gattari e Leonardo Ottaviani.

La prima riunione del Consiglio, prevista subito dopo Pasqua, eleggerà il Presidente.

Al di là degli obblighi statutari, è stato un importante momento di aggregazione, partecipazione e di democrazia, con gli atleti veri protagonisti del momento elettorale; è anche questo un modo di coinvolgere i giovani e di farli crescere e maturare non solo dal punto di vista sportivo.

Fra i premiati erano presenti:

Daniela Reina         Campionessa Italiana Assoluta dei m. 400

Alessia Pistilli        Campionessa Italiana Allieve dei m. 3.000

Giovanni Faloci        Campione Italiano Assoluto nel Lancio del Disco

Filippo Michele Reina    Azzurro della Nazionale Assoluta

E’ stato bello vedere Daniela Reina, punto di riferimento della Nazionale Assoluta,  partecipare insieme alle bambine del Centro Olimpia, alla festa della sua società, un gesto di grande sensibilità che va sottolineato.

Un riconoscimento è stato dato ai protagonisti della storica Finale Nazionale  serie “A” Argento  di Cesenatico 27 – 28 settembre 2008, che hanno consentito la permanenza in serie A anche nel 2009, che sono: Alessandro Ancillai, Alessandro Berdini,  Francesco Canullo, Marco Carlini, Gianmarco Ceresani, Andrea Cippitelli,  Luca Ciprini, Alessio Dolciami,  Giovanni Faloci, Alessandro Fineschi, Emanuele Fraticelli, Luca Giorgini, Fabrizio Grassetti, Matteo Gattari, Leonardo Gubinelli,  Daniele Lucani, Giovanni Moretti, Carlo Nardi,  Matteo Olivi, Leonardo Ottaviani, Carlo Ottaviani, Lucio Piermarini, Aldo Pietrobono,  Marco Ravagli, Filippo Michele Reina,  Marco Scalpelli, Stefano Savi, Marco Vescovi.

Un riconoscimento è stato dato anche alle protagoniste della Finale Nazionale “A1” Femminile, Molfetta – 28 settembre 2008, che sono: Sara Andrenelli, Paola Bettucci, Marta Bianchini, Chiara Bonifazi, Simona Colapietro, Elisa Coltrinari, Mita Delia, Morgana Evangelisti, Benedetta Gattari, Giulia Micozzi, Stefania Monterotti,  Cristina Parini, Sara Porfiri,  Alessia Pistilli, Serena Sgariglia,  Valentina Sideri, Eleonora Zappitelli.

La Festa è stata anche l’occasione per festeggiare Paola Bettucci, due medaglie d’oro e un argento ai recenti Campionati Europei Indoor Master, svoltisi in Ancona dal 25 al 29 marzo 2009, dove è stata grande protagonista e messaggera dell’attività avisina.

Sono state inoltre assegnate a Sara Andrenelli, Carlo Ottaviani, Massimiliano Zaccaria, la significativa  stella d’oro per i 10 anni di attività agonistica.

Riconoscimenti sono stati riservati anche per il settore giovanile, il vera forza dell’Atletica AVIS Macerata.

E’ stato consegnato a tutti i presenti il nuovo Annuario 2008, realizzato da Massimo Mozzoni, contenente i risultati dello scorso anno, oltre a numerose rubriche e tabelle con i primati, le classifiche  ecc. , arricchito di moltissime foto, ricordi preziosi di un’altra straordinaria stagione di atletica.

squadra-maschile

Il presidente Arnaldo Porro ha puntualizzato, nella sua relazione, che nella scorsa stagione agonistica la società bianco-rossa ha portato a gareggiare sui campi della regione ed in ambito nazionale circa  250 atleti, di tutte le categorie federali, in oltre 100 manifestazioni. Un’attività imponente a servizio della città che va valutata come una vera ed importante opportunità di aggregazione, un punto di riferimento per i giovani maceratesi.

La serata, organizzata con la straordinaria regia di Antonella Gentili e Maurizio Iesari,  ha consentito di ricordare i protagonisti dell’anno 2008 ed i traguardi raggiunti, ma anche di evidenziare le  difficilissime condizioni in cui l’associazione opera, come ha sottolineato Porro,   per via dei gravi problemi strutturali dello stadio Helvia Recina, inagibile dal maggio 2008, che hanno comportato un’attività fatta di sole trasferte e che hanno,di fatto, impedito l’organizzazione in città di qualsiasi manifestazione sia a livello nazionale che regionale.

Il C.O.N.I. era presente nella persona del Presidente del Giuseppe Illuminati, la  Provincia con il Delegato allo Sport Antonio Monaldi, mentre rappresentava la F.I.D.A.L. il neo Presidente Sandro Antognini.

L’AVIS Comunale di Macerata, con le parole del Vice Presidente  Luciano Caraceni, ha voluto esprimere l’apprezzamento per questa associazione sportiva, nata all’interno della famiglia avisina, che rappresenta un serio, importante ed appassionato impegno di tanti nell’attività sportiva dilettantistica, nel nome dell’AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue) , che lancia ogni giorno fra i giovani un importante messaggio di solidarietà.

Nelle foto: la premiazione di Daniela Reina e la squadra maschile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X