Chiesanuova, countdown
verso la Promozione

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
mister_fermanelli_luca
di Andrea Busiello
Primo posto in classifica a cinque giornate dalla fine con un +3 rispetto alla diretta inseguitrice che non lascia dormire sonni tranquilli. Stiamo parlando del Chiesanuova di mister Luca Fermanelli (nella foto), arrivato in corso d’opera al timone della squadra che nel girone C di Prima Categoria è ora in vetta alla graduatoria e vuole a tutti i costi conquistare una promozione nel campionato di Promozione che porterebbe gioia e felicità in tutto il clan treiese che anche in questa stagione ha fatto sforzi notevoli allestendo una compagine di degno rispetto. Noi siamo andati ad ascoltare proprio la voce del tecnico che in merito si pronuncia fiducioso.

Mister Fermanelli, cinque giornate al termine e il Chiesanuova è solo in vetta…

“La speranza è quella di rimanerci fino a fine stagione perchè questi erano i programmi della società e cioè di costruire un gruppo capace di ambire al salto di categoria. Le premesse ci sono tutte ma questo finale di stagione sarà durissimo. Ovviamente in ogni match i punti varranno doppio”.

Domenica scorsa avete sciupato forse un match point pareggiando con il Cingoli Calcio in casa?

“Si credo proprio di si. In caso di successo saremmo andati a +5 e il che non ci sarebbe affatto dispiaciuto però credo che dopo quattro vittorie consecutive un piccolo passaggio a vuoto ci può anche stare in un campionato particolarmente equilibrato come questo”.

Crede che per la promozione diretta sarà un discorso a due con il Matelica o inserisce anche Camerino e Potenza Picena?

“Io credo che sarà un discorso a tre ed inserisco anche il Camerino. Francamente non penso che il Potenza Picena possa arrivare a superare tutte e tre le squadre, sarebbe difficilissimo anche se dovesse vincerle tutte”.

Nel prossimo match andrete a far visita alla Lorese. Che partita sarà?

“Una gara difficilissima perchè affronteremo una squadra che ha bisogno di punti per entrare nella zona play off e noi invece vogliamo vincere per rimanere in vetta. Di certo sarà un gran bel match e il mio augurio è che saremo noi a poterlo vincere”.

Che aria si respira a Chiesanuova con la squadra che sembra vicina alla promozione?

“Io sono arrivato da due mesi circa e sinceramente ci sono tutte le prerogative per far bene in questo campionato ma forse anche in serie superiori. C’è una struttura organizzativa davvero lodevole e la gente del posto segue con grande interesse la squadra. A questo punto non ci resta che vincere il campionato per ripagare gli sforzi di società e tifosi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X