Martino sprona la Lube:
“A Verona per la vetta”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

martino
di Andrea Busiello

Contro Trento ha giocato alla grande e lentamente sta diventando sempre più importante per questa Lube. In ricezione sta dimostrando di essere affidabilissimo. Stiamo parlando di Matteo Martino che arrivato a Macerata in estate come gioiello del mercato biancorosso non sta di certo sfigurando per il momento in questo lasso di tempo. Certo, ora arriva il bello, dato che gli impegni cominceranno ad essere molto importanti ed allora noi lo abbiamo ascoltato per capire qual è la sua opinione in merito.

Martino partiamo dalla Champions. Avete pescato il Fenerbache, un avversario sulla carta agevole per gli ottavi…

“Nessuna partita è semplice. Noi dal canto nostro sappiamo che sin dalla gara di andata dovremo cercare di vender cara la pelle perchè ci teniamo moltissimo ad avanzare in Europa E sopratttto credo che in Champions partite da sottovalutare non esistono”.

Quali sono i pregi e difetti di questa Lube?

“Il pregio numero uno è senza dubbio il gruppo che è l’autentica marcia in più di questa squadra. Il difetto invece è che dobbiamo vincere a tutti i costi per ripagare la fiducia della società, dei tifosi e di tutti coloro che ci sono sempre vicini”.

Come ti trovi in città?

Benissimo. Sono davvero molto felice di aver scelto Macerata perchè è una città che mi permette di crescere e soprattutto si vive bene e con tanta tranquillità e per la vita che faccio io la tranquillità è la cosa più importante”.

La settimana prossima ci sarà la Coppa Italia. Vibo sarà il primo avversario….

“Affronteremo una buona squadra che a volte incappa in momenti no. Noi sappiamo bene che se giochiamo al massimo possiamo andare alla final four di Forlì e perciò dovremo essere caparbi e grintosi sin dalla prima palla per metterli subito in difficoltà”.

Parliamo della sfida di Verona. Punti di forza degli scaligeri?

“Indubbiamente il fattore campo che sarà importante perchè loro in casa riescono sempre a far valere il fatto che giocano in casa. Nel complesso sono una buona squadra che ha una classifica buona e giocano un volley pulito ma ripeto di certo il punto di forza loro è il fattore campo. Noi al canto nostro andremo in veneto per riprenderci il primato in classifica”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X