Lube, la maturità
passa da Perugia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

lube1

di Andrea Busiello

E’ una Lube vogliosa di ritornare da Perugia con il bottino pieno quella che partirà in giornata verso la meta umbra. Coach Fefè De Giorgi potrà avere a disposizione l’intero organico così come coach Di Pinto per la compagine perugina. Il match, che andrà in scena al Palaevangelisti alle ore 18,30 con diretta su Radio Cuore e Sky Sport 2, sarà un confronto attesissimo da ambo i fronti. Sia per la posta in palio ma anche per i tanti ex che scenderanno in campo e si daranno battaglia nell’arco del match. Andando a vedere le due formazioni che presumibilmente verranno schierate dai due coach partendo dagli umbri sembra scontato il sestetto composto da Sintini-Stokr in diagonale, Vujevic-Savani di mano con Felizardo e Bovolenta al centro. Libero Pippi. I punti di forza della truppa di Di Pinto? Indubbiamente al centro con Felizardo e Bovolenta che rappresentano di gran lunga un mix di forza, esperienza e qualità che non possono far invidia a nessuna coppia. Bene anche gli schiacciatori con Savani più abile in attacco e l’esperto Vujevic più capace nel fondamentale della ricezione. Quali invece i punti deboli degli umbri sui quali puntare per vincere il match? Di certo il palleggiaotre non ha una caratura tecnica e mentale capace di far paura ai biancorossi, così come l’opposto che se ben marcato incappa spesso in giornate negative. Dal canto suo la Lube dopo il bel successo contro Vibo torna in campo con la diagonale composta da Vermiglio-Omrcen, in banda Swiderski e Martino. Al centro agiranno con ogni probabilità Podrascanin e Rodrigao ed il libero sarà sua maestà Mirko Corsano. La Lube parte di certo con un leggero favore dei pronostici ma di certo il match in terra umbra sarà un attendibile banco di prova in vista dell’appuntamento di spessore della Coppa Italia in programma alla fine del mese. Infatti gli umbri sono reduci da tre vittorie consecutive e stanno attraversando un gran bel momento di salute. Domenica dopo le 21 sapremo se la Lube tornerà da Perugia con l’appellativo di “Grande”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X