Castelraimondo, inaugurato il campo da calcio in sintetico

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

campo-sintetico

I grandi lampioni accessi all’improvviso, hanno illuminato sabato pomeriggio il nuovo campo da calcio in sintetico, realizzato dall’amministrazione comunale di Castelraimondo. A tagliare il nastro, dopo la benedizione del parroco don Loris Carducci, è stato il primo cittadino, Luigi Bonifazi. “Oggi inauguriamo non solo una nuova struttura sportiva – ha detto il sindaco – ma anche un luogo di incontro e aggregazione sociale per i nostri ragazzi, per cui lo sport è essenziale per crescere imparando a stare in mezzo agli altri”. Il campo, realizzato accanto allo storico campo sportivo, sarà destinato principalmente all’attività del numeroso settore giovanile della scuola calcio, che conta oltre duecento ragazzi. E’ stato progettato dall’architetto Enrico Frezzi, e costruito dalla ditta Zeppa. Misura 102 metri per 62 e può ospitare squadre sino alla serie C. Insieme al sindaco sono intervenuti l’onorevole Alessandro Forlani, assessori e consiglieri comunali, Alessandro di Matteo, presidente della Folgore Castelraimondo insieme ai dirigenti ed ai giocatori della società. Il coro Santa Cecilia ha intonato l’inno di Castelraimondo, scritto negli anni 30 da Tullio Colsalvatico. Una merenda per tutti i partecipanti ha concluso in bellezza l’inaugurazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X