Patto d’amicizia con Foligno
«Civitanova è il nostro mare»

SIGLATO l'accordo tra la città costiera e quella umbra. Il sindaco Ciarapica: «Il nostro è un legame profondo iniziato con l'inaugurazione della nuova strada statale 77 "Val di Chienti" e con il tempo si è consolidato sempre di più». Il primo cittadino Zuccarini: «Ci stimolerà a fare ancora di più»
- caricamento letture
patto_amicizia-7-650x488

La cerimonia

Un’alleanza strategica per far crescere turismo, cultura e non solo. Civitanova e Foligno hanno firmato ieri pomeriggio nella sede del Parco di Colfiorito un Patto d’amicizia lanciando un messaggio importante di grande condivisione. Presenti i rispettivi due primi cittadini, Fabrizio Ciarapica e Stefano Zuccarini insieme ed una delegazione del comune di Foligno: Lorenzo Schiarea, Presidente del Consiglio comunale, Michela Giuliani, assessore al Turismo e al Commercio, Agostino Cetorelli, assessore ai Servizi Sociali e alla Montagna e Domenico Lino, consigliere comunale con incarico allo sviluppo delle aree montane.

patto_amicizia-10-325x214

La firma del Patto

«Sono onorato di sottoscrivere questo patto di amicizia con Foligno – ha detto Ciarapica – . Il nostro è un legame profondo iniziato con l’inaugurazione della nuova strada statale 77 “Val di Chienti” e con il tempo si è consolidato sempre di più. A partire anche dalla partecipazione di Foligno a “GustaPorto”. Sarà per noi un grande piacere promuovere le vostre eccellenze nella nostra città e viceversa così da trarne tutti dei benefici dal punto di vista economico, sociale, culturale, turistico ed enogastronomico». Il sindaco Ciarapica ha mostrato ai presenti il video della recente realizzazione alla fine della superstrada raccogliendo applausi e consensi. Poi ha aggiunto: «Quando si uniscono le forze e le idee per raggiungere obiettivi comuni, in questo caso far crescere insieme la propria destinazione turistica e renderla più appetibile agli occhi dei visitatori, possiamo davvero raggiungere risultati ambiziosi».

patto_amicizia-5-325x244«Siamo orgogliosi ed emozionati di sottoscrivere questo con una città prestigiosa ed importante come Civitanova – ha detto Zuccarini – Con questa firma formalizziamo un legame profondo che ci unisce già da tempo, e non a caso abbiamo scelto come sede il Parco, luogo simbolo delle bellezze culturali e naturalistiche della nostra montagna». Zuccarini ha voluto sottolineare “l’amore” dei folignati per la nostra città. «Civitanova è il nostro mare. Migliaia di cittadini raggiungono Civitanova d’estate ma anche d’inverno. Abbiamo appreso della realizzazione della rotatoria alla fine della superstrada e di questo siamo molto contenti. Questa firma – ha concluso – ci stimolerà a fare ancora di più al fine di rafforzare un rapporto fra due città simili, tra due popoli che si amano e legati da prospettive e visioni strategiche su tanti aspetti». Subito dopo la firma dell’atto, uno scambio di omaggi e la dedica del sindaco Ciarapica nel Libro d’onore della città di Foligno dove Presidenti della Repubblica, Ministri, Cardinali e molti altri hanno lasciato il loro pensiero: «Che questo Patto di amicizia sia l’inizio di una proficua e lunga collaborazione». La serata è terminata con una visita guidata al Parco naturalistico di Colfiorito ed un brindisi augurale alla nuova amicizia.

patto_amicizia-3-650x488

patto_amicizia-2-650x488

patto_amicizia-1-650x488

patto_amicizia-6-650x488

patto_amicizia-4-650x488

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X