Statale 78, la strada ad ostacoli
(Foto/Video)

VIABILITA' - Avvallamenti, semafori che rallentano il traffico e pericolose manovre per evitare buche e dissesti, il tratto viario da Macerata a Sarnano sta creando non pochi disagi ai tanti pendolari che lo percorrono
- caricamento letture
I video girati lungo la Statale 78

 

Semaforo-Passo-Colmurano

Il ponte lungo la Statale 78, a Passo Colmurano, diventato a senso unico alternato

di Michele Carbonari

Una corsa ad ostacoli lungo la Statale 78. Il tratto di strada che porta da Macerata a Sarnano, e viceversa, sta diventando alquanto problematico per i pendolari che quotidianamente la percorrono.

Avvallamento-statale-78-5-325x244

Vettura invade la corsia opposta per evitare un avvallamento

Avvallamenti continui con veicoli che addirittura invadono la corsia opposta pur di evitarli, un semaforo che canalizza e rallenta notevolmente il traffico a senso unico su di un ponte a Passo Colmurano. Il tutto in circa dieci chilometri di strada, dall’uscita della superstrada di Sforzacosta-Macerata Ovest (nel territorio di Tolentino) fino a poco prima dell’incrocio che da Passo Colmurano porta a Passo Loro Piceno e prosegue verso Passo Ripe San Ginesio. Da molto tempo, ormai, gli automobilisti sono esasperati da una situazione che non vede una luce in fondo al tunnel da parte dell’Anas, che si occupa della viabilità nel tratto interessato dai vari problemi.
Nel dettaglio le varie criticità.

Avvallamento-statale-78-cartelli-325x244

Un cartello prima del secondo avvallamento in direzione Sarnano

Tra il chilometro uno e tre, in direzione Sarnano, lungo il secondo rettilineo in salita, si è creato un avvallamento molto pronunciato. Nonostante le asfaltature, il cedimento puntualmente “riemerge”, rendendo il punto abbastanza critico. Per segnalare il problema, un centinaio di metri prima, è stato posizionato un cartello di “pericolo” e il limite di velocità a 50 km/h. Il vero pericolo, in realtà, nasce quando alcuni automobilisti oltrepassano la linea di separazione delle corsie per superare l’ostacolo creato dall’avvallamento. Situazione critica quando nel senso opposto sopraggiungono altre vetture. È alto anche il rischio di essere tamponati nel momento in cui si rallenta per evitare danni alla vettura. In quel caso si rischia seriamente l’incidente. Un chilometro più avanti lo stesso problema, questa volta in un tratto di discesa, sempre segnalato da un cartello prima della curva. Tutto questo nel territorio di Tolentino, fra Sforzacosta e l’Abbadia di Fiastra. L’Anas ha fatto sapere che «a breve si procederà alla consegna dei lavori per il ripristino della pavimentazione stradale ammalorata in tratti saltuari lungo la Statale 78 Picena».

Semaforo-Passo-Colmurano-Metano-Seri-Carburanti-1_censored-325x244

Il caos a Passo Colmurano all’altezza della stazione di servizio e del semaforo

A Passo Colmurano un altro problema. A fine marzo, durante dei sopralluoghi, è emerso che un piccolo ponte sia seriamente danneggiato. Per alleggerire il peso dei tanti mezzi che quotidianamente lo attraversano, pur di evitare la chiusura totale e l’interdizione completa della Statale, l’Anas ha posizionato un semaforo che alterna il senso unico di attraversamento. Nel senso di marcia che va da Macerata ad Ascoli il caos maggiore. Infatti, il semaforo si trova all’altezza del distributore Seri Carburanti, molto frequentato. Nei momenti di maggiore traffico si ostruiscono le entrate e le uscite della stazione di servizio a causa delle lunghe code dei veicoli in attesa di oltrepassare il ponte. Un pericolo anche per chi deve attraversare una corsia per immettersi nell’altra e dunque nel senso di marcia desiderato. In questo periodo, inoltre, la gravità del problema è aumentato a causa delle file che si formano nella stazione di servizio per il rifornimento del metano, in quanto ancora a costo contenuto.

Avvallamento-passo-colmurano

L’avvallamento a Passo Colmurano

Lungo la Statale 78, sempre nel territorio di Colmurano, prima del confine con Loro Piceno e Ripe San Ginesio, un altro avvallamento crea pericoli e preoccupazioni, soprattutto nella corsia in direzione Sarnano. Appena passato un piccolo ponte si è formato un importante dosso a causa di un movimento franoso sotto la strada. Negli anni si è cercato di contenere il problema con nuovo asfalto, ma ogni anno si è di nuovo punto e a capo. Molti sono i disagi segnalati nel tempo, come quello dei trasportatori che perdono il proprio carico o quello dei pazienti a bordo delle ambulanze che subiscono movimenti bruschi molto pericolosi per la loro salute.

Semaforo-Passo-Colmurano-Metano-Seri-Carburanti_censored

Avvallamento-statale-78-cartelli-1-650x488

Avvallamento-statale-78-4-650x488

Avvallamento-statale-78-6-650x488

Avvallamento-statale-78-650x488

Semaforo-Passo-Colmurano-7-650x488

Semaforo-Passo-Colmurano-6-650x488

Semaforo-Passo-Colmurano-5-650x488

Semaforo-Passo-Colmurano-4-650x488

Semaforo-Passo-Colmurano-3-650x488

Semaforo-Passo-Colmurano-2-650x488

Semaforo-Passo-Colmurano-1-650x488

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X