Piccolo G sul banco di Amici:
il rapper di Pollenza conquista Rudy Zerbi (Video)

AMMESSO alla stagione 2022/2023 del talent show di Maria De Filippi, Giovanni Rinaldi, classe 2000, è già nella scuderia Elektra Records, etichetta dove figura anche Achille Lauro nelle vesti di direttore artistico
- caricamento letture
L'esibizione di Piccolo G per le audizioni di Amici

 

 

Era Junior e con il tempo è diventato Piccolo. Il rapper Giovanni Rinaldi, classe 2000 e originario di Pollenza, è entrato ufficialmente nella classe di Amici per la stagione 2022/2023. Prima conosciuto con il nome Junior G e ora come Piccolo G (il senso, alla fine, è lo stesso), l’ascesa di Giovanni non è una sorpresa. Piccolo G è infatti un artista della scuderia Elektra Records, etichetta facente parte di Warner Music con Achille Lauro nelle vesti di direttore artistico.

piccolo-g-e1663869674385-325x236

Giovanni “Piccolo G” Rinaldi

Una storia che parte da lontano. Come raccontato a Cronache Maceratesi nel 2019 (leggi l’articolo), Giovanni è stato fin da piccolo circondato dall’arte: il papà dipinge e scrive libri, ma il piccolo talento sembra essere più interessato a tutto ciò che concerne la musica e la sperimentazione. A 12 anni comincia a suonare la chitarra, mentre a 16 si innamora del rap facendo freestyle con gli amici ai giardini. La svolta arriva con un contest organizzato da Honiro, etichetta romana che ha lanciato personaggi del calibro di Ultimo. Nel contest arriva quarto a livello nazionale, ma è proprio l’etichetta Honiro a pubblicare il primo singolo di Piccolo G: “Nike e tuta”, uscito nel 2019. La musica del ragazzo diventa sempre più virale e sempre nel 2019 vengono pubblicati i singoli Non lo sai e Ho fame nel 2019, poi Gridano e Anime tra il 2020 e il 2021. I video (tra cui quello di Gridano, dove compaiono anche Izi e Madame) raggiungono complessivamente centinaia di migliaia di visualizzazioni. Il 6 maggio del 2022 pubblica con Elektra Records il singolo Canzoni d’amore a cui segue a luglio Difendo chi sono. Il 18 settembre entra nella scuola di Amici di Maria de Filippi. Nella competizione, ad avere fiducia in lui è stato il giudice Rudy Zerbi, dopo averlo sentito rappare su un brano di Fabri Fibra, pilastro marchigiano del genere. «All’inizio ci sono molti ostacoli – disse Giovanni a CM -. I miei genitori la pensavano diversamente da me, ma con il passare del tempo hanno cambiato idea, perché hanno visto la qualità delle cose che facevo e hanno capito che forse questa sarebbe davvero diventata la mia strada».

(Leo. Gi.)

Junior G, il rapper che dà voce ai “piccoli”: «Canto la rivalsa, tutti ce la possono fare»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X