Addio ai fratelli Santanatoglia
«Mezza provincia ha viaggiato
su auto della loro concessionaria»

SAN SEVERINO - Guido è morto ad 86 anni il 26 luglio, Giancarlo si è spento mercoledì ad 84 anni. Erano i proprietari di Autovass. Il sindaco Piermattei: «Il marchio di famiglia continuerà in questo viaggio meraviglioso»
- caricamento letture

 

giancarlo-santanatoglia

Giancarlo Santanatoglia

Sono morti a distanza di tre settimane i fratelli Guido e Giancarlo Santanatoglia, storici titolari della concessionaria Autovass, tuttora in attività. Il primo è scomparso ad 86 anni il 26 luglio, il secondo si è spento mercoledì ad 84 anni.

Giancarlo, il cui funerale si è svolto questa mattina, lascia la moglie Nara, la figlia Emanuela e i nipoti Michele e Nicola. Appassionato di sport, era un grande tifoso della Juventus che ha seguito moltissime volte dal vivo a Torino. «In questo triste momento ci stringiamo attorno alla famiglia Santanatoglia esprimendo a nome di soci e simpatizzanti le più sincere condoglianze», hanno scritto i responsabili del club juventino di San Severino.

guido-santanatoglia

Guido Santanatoglia

«Se ne va un altro pezzo di storia della nostra città, Giancarlo Santanatoglia con suo fratello Guido, negli anni del boom economico, fece muovere generazioni e generazioni di settempedani. Mezza provincia ha viaggiato su auto uscite dalla loro concessionaria». Con queste parole il sindaco di San Severino, Rosa Piermattei, ha voluto ricordare, nel giorno del funerale dell’ultimo dei due storici imprenditori proprietari dell’autosalone. «Il marchio di famiglia continuerà in questo viaggio meraviglioso – ricorda ancora il primo cittadino con un abbraccio ai figli, agli stessi amati nipoti e ai familiari tutti, sottolineando – ma loro hanno scritto più di mezzo secolo di storia, li ricorderemo sempre».

(redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X