Indagini musicali
al Ponte del diavolo:
il libro del chitarrista jazz Gaetani

TOLENTINO - Il volume "La dialettica del tritono", scritto dal musicista di Civitanova, sarà presentato domenica 15 alle 21,15 al parco fluviale per la rassegna "La voce che cela la mano"
- caricamento letture
mariano-gaetani

Mariano Gaetani


L’intervallo del diavolo come strumento per esplorare nuove concezioni di musica.
Una serie di indagini teoriche e pratiche protagoniste dell’ultimo libro di Mariano Gaetani, musicista di Civitanova e luminare nel campo della musica jazz e della chitarra classica. Il volume, chiamato appunto “La dialettica del tritono”, sarà presentato domenica 15 alle 21,15 al parco fluviale del Ponte del diavolo di Tolentino, per la rassegna La voce che cela la mano. L’autore si esibirà dal vivo insieme a colleghi musicisti, tra i quali Giuliano Cardella, chitarrista di Cingoli. «In questo piccolo distillato di indagini musicali – spiega Gaetani – suffragato altresì da una logicità conforme a dati esperienziali di ascolto, oltre che accademici, ho tentato di tracciare la via più semplice e lineare per giungere ad una consapevolezza che potesse far riferimento al concetto di “consecuzione” nell’ambito di una ricerca volta ad individuare una dialettica coerente fra gli elementi della musica; e l’aporia assiomatica, celata fra gli aspetti della didattica, ne ha prodotto il movente».

la-dialettica-del-tritono

“La dialettica del tritono”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X