«Non vogliamo spegnere la magia del Natale
ma i contagi sono in crescita, attenzione»

MACERATA - L'appello del sindaco Sandro Parcaroli, in città i positivi al Covid sono passati da 134 a 165 in una settimana: «Comprendiamo che il periodo natalizio è quello maggiormente gioioso dell’anno e quello che ci spinge a incontri ma non dobbiamo abbassare la guardia. Ricordiamo che l'unica arma è il vaccino»
- caricamento letture
GiuntaParcaroli_FF-2-325x217

Il sindaco Sandro Parcaroli

 

«Comprendiamo che il periodo natalizio è quello maggiormente gioioso dell’anno e quello che ci spinge a incontri, relazioni e a stare con amici e parenti ma non dobbiamo abbassare la guardia. Non vogliamo spegnere la magia del Natale ma è importante rinnovare un appello all’attenzione e a rispettare tutte le misure anti-contagio, in vista delle festività, per non gravare sugli ospedali e arginare la pandemia». E’ l’appello che arriva dal sindaco di Macerata Sandro Parcaroli, che analizza i dati relativi ai contagi Covid. «Negli ultimi giorni – spiega – i contagi in città sono aumentati passando da 134 persone positive il 23 novembre a 165 positive al 30 novembre. Diminuiscono invece le persone in quarantena e in isolamento domiciliare che da 476 registrate il 26 novembre passano a 388 di ieri. Purtroppo il dato non è rasserenante e ieri abbiamo avuto un confronto con la prefettura, con l’Area Vasta 3, con le forze dell’ordine e con i sindaci degli altri comuni della provincia. Ricordiamo a tutti che l’unica arma che abbiamo è il vaccino e al momento, in base ai dati dell’Asur Marche, l’81,9% dei maceratesi ha terminato il ciclo vaccinale».

I contagi continuano a correre nelle Marche: 475 quelli riscontrati in 24 ore Due i morti, tra loro un 50enne

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X