Cuccù-Titone rilanciano il Valdichienti,
al Montefano non basta Dell’Aquila

ECCELLENZA - Il derby maceratese finisce 2 a 1 per gli uomini di Marinelli, decisivi i due attaccanti nella ripresa. La Sangiustese ko di misura (1-0) sul campo dell'Atletico Ascoli
- caricamento letture

 

valdichienti-montefano-1-650x488

 

di Mirko Silla

Il Valdichienti esulta in casa nel derby di Eccellenza contro il Montefano. Dopo un primo tempo molto fisico ed equilibrato, nella ripresa gli uomini di Marinelli mettono a segno in dieci minuti un uno-due micidiale con la loro scintillante coppia gol, Cuccù e Titone.

valdichienti-montefano-2-325x244 Il Montefano non si arrende e, grazie ad un calcio di rigore molto contestato, riesce a rimettersi in partita con la trasformazione centrale di Dell’Aquila. I padroni di casa resistono e riescono a portare a casa tre punti fondamentali che consentono di agganciare gli avversari odierni in classifica e di uscire da una situazione complicata. L’altra maceratese impegnata nel massimo campionato regionale, la Sangiustese, esce sconfitta di misura (1-0) dal campo dell’Atletico Ascoli. Nel primo tempo le due squadre si studiano e si danno battaglia con scontri molto fisici in tutte le zone del campo. La partita fa fatica a decollare, al 23’ ci prova il Valdichienti con una delle tante discese sulla destra di Frinconi che mette al centro un cross che trova la testa di Cuccù che, però, spedisce alto. L’occasione più clamorosa della prima frazione arriva durante il recupero, quando, al 47’, Titone è bravissimo a girarsi in area ed è solo grazie ad un super intervento di Rocchi che i padroni di casa non trovano il gol del vantaggio. Nella ripresa il Valdichienti entra in campo con un altro piglio, inizia da subito a mettere pressione alla difesa del Montefano ed al 21’ trova il meritato vantaggio: gran discesa sulla sinistra di Pipoli che duetta con Palmieri e serve in area Titone, l’attaccante calcia col sinistro, colpisce il palo, ma il più veloce ad arrivare è Cuccù che spinge dentro il pallone dell’1-0. Sulle ali dell’entusiasmo, pochi minuti dopo, i ragazzi di Marinelli raddoppiano ed i protagonisti sono sempre i due attaccanti: Titone apre sulla destra per Cuccù che chiude il triangolo con il numero 9 che deve solo appoggiare in rete per il 2-0. Il Montefano prova a reagire con l’orgoglio di capitan Bonacci che prova prima una conclusione col sinistro che non trova lo specchio della porta, ma soprattutto è protagonista al 33’ dell’episodio che riapre il match: il numero 11 entra in area da sinistra e cercando di servire un compagno va in contrasto con Frinconi, per l’arbitro ci sono gli estremi per assegnare calcio di rigore. Dal dischetto va Dell’Aquila che calcia forte centrale e fa 2-1. Da quel momento in poi il gioco è molto spezzettato ed il Valdichienti riesce a difendere il preziosissimo vantaggio, portando a casa una sofferta e meritata vittoria.

Il tabellino:

VALDICHIENTI PONTE (4-3-3): Rossi 6; Frinconi 6,5, Rapagnani 6,5 (31’s.t. Coltorti), Tordini 6, Pipoli 6,5; Piccinini 6 (11’ s.t. Ciccarelli 6,5), Borgese 6 , Emiliozzi 6; Palmieri 6, Titone 7, Cuccù 7. A disp.: Mallozzi, Maffei, Sfasciabasti, Catinari, Barry, Del brutto, Pennacchioni. All.: Marinelli.

MONTEFANO (4-3-3): Rocchi 6,5; Cingolani 6,5 (33’ p.t. Pigini 6, 17’ s.t. Galassi 6), Monaco 6, Mercurio 6, De Luca 5,5; Carotti 6, Alla 6 (27’ s.t. Camilloni Matteo), Camilloni Federico 5,5 (12’ s.t. Guzzini 6); Kerjota 5,5 (44’ s.t. Storani), Dell’Aquila 6, Bonacci 6. A disp.: Bentivogli, Orlietti, Gigli, Zannini, Guzzini. All: Menghini.

TERNA ARBITRALE: Leonardo Falleni di Livorno (Eleuteri di Fermo – Bellagamba di Macerata).

RETI: 21’ s.t. Cuccù, 29’ s.t. Titone, 35’ s.t. Dell’Aquila.

NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Piccinini, Kerjota, Bonacci, Frinconi. Calci d’angolo: 2 – 1. Recupero: 10′ (5′ + 5′).

I risultati:

Senigallia – A.A. Colli 2-1
Atl. Ascoli 1 – 0 Sangiustese
Atletico Gallo – Biagio Nazzaro 2-2
Grottammare -LMV Urbino 3-2
P.S.Elpidio-Marina 1-3
San Marco Servigliano – Forsempronese 0-2
Urbania – Fabriano Cerreto 2-1
Riposa: Jesina

La classifica:

Marina 18, Senigallia 14, Forsempronese 13, A.A. Colli e Jesina 10, Atletico Gallo e Urbania 9, Atletico Ascoli, Montefano e Valdichienti 7, Biagio Nazzaro 6, Sangiustese, Grottammare, P.S. Elpidio 5, Fabriano Cerreto e Urbino 3, San Marco Servigliano 0.

 

valdichienti-montefano-3-650x488

 

valdichienti-montefano-4-650x488

 

valdichienti-montefano-5-650x488

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X