Mamma di tre figli muore a 50 anni,
Tolentino piange Catia Guglielmi

LUTTO - Da tempo combatteva contro una malattia, è stata insegnante di catechismo alla Parrocchia San Francesco. Il ricordo di Laura Fabiani, una giovane che aveva preparato per ricevere il sacramento della cresima: «Nonostante fossero i suoi ultimi giorni di vita era proprio lei che con la sua fede infinita ci infondeva coraggio». Il cordoglio dell'Us Tolentino, dove gioca il figlio Lorenzo Tizi: «Mettersi a totale disposizione degli altri è stato uno dei suoi tratti caratterizzanti»
- caricamento letture

 

catia-guglielmi-1-257x400

Catia Guglielmi

 

di Francesca Marsili

Aveva scelto di tornare a casa dall’ospedale per poter trascorrere i suoi ultimi giorni di vita accanto ai suoi tre figli. Si è arresa ieri sera ad una malattia che combatteva da tempo la tolentinate Catia Guglielmi, 50 anni. Mamma esemplare, solare e piena di energia, era amata da chiunque l’avesse conosciuta e la sua prematura scomparsa ha gettato nello sconforto l’intera comunità. L’altruismo e la gentilezza erano parte del suo meraviglioso modo di essere. Vicinissima al mondo cattolico è stata per molti anni insegnante di catechismo alla Parrocchia San Francesco di Tolentino. «Siamo andati a trovarla qualche giorno fa – ricorda Laura Fabiani, una giovane di Tolentino che Catia aveva preparato per ricevere il sacramento della cresima – nonostante fossero i suoi ultimi giorni di vita era proprio lei che con la sua fede infinita ci infondeva coraggio. Aveva sempre una parola buona per tutti. In estate organizzava con la parrocchia i campi scuola estivi per noi ragazzi. Amava stare insieme agli altri e fino allo scorso anno, quando la su malattia si è aggravata, era trovava sempre un buon motivo e un’occasione per mantenere i contatti con noi ragazzi». Al cordoglio per la sua morte si è unita anche l’Unione Sportiva Tolentino dove gioca Lorenzo Tizi, il maggiore dei suoi tre figli. «In questo momento di immenso dolore tutti noi ci stringiamo intorno alle famiglie Tizi e Guglielmi. Salutiamo, abbracciati a loro, la carissima Catia nel giorno della sua partenza per il Viaggio. Certi della sua Eterna presenza, porteremo sempre con noi la gioia di averla avuta vicina. Mai dimenticheremo la generosità con cui, in punta di piedi, allietava il gruppo del suo Lorenzo con stupendi rinfreschi, considerandoli come una sorta di premio per tutti coloro che accompagnavano il proprio gioiellino nella sua crescita prima umana e, poi, sportiva. Sapeva che Lorenzo aveva doti tecniche superiori a tutti, ma mai questo è stato per lei quel che contava. Insieme a Mauro ci ha affidato non un “campione” ma un ragazzino da far diventare uomo. La missione è riuscita grazie alla grandissima esaltazione dei valori della socialità e del rispetto dell’individuo che questa straordinaria famiglia ha saputo trasmettere alla nostra piccola comunità calcistica. Mettersi a totale disposizione degli altri è stato uno dei tratti caratterizzanti di Catia. Si tratta di un grande dono che ha saputo lasciare in eredità a coloro che la circondavano come dimostra, da sempre ed ogni giorno, il nostro Lorenzo». In tantissimi in queste ore hanno voluto ricordarla con un messaggio sui social. «Perdiamo una donna rara – scrive Carla, sua ex compagna di liceo – era una intelligentissima, studiosa, sempre pacata e sorridente anche nelle tante avversità che hanno attraversato la sua vita. Prima di pensare a se stessa pensava agli altri». Lascia oltre ai tre figli, Lorenzo, Leonardo e Riccardo, il marito Mauro Tizi, infermiere di chirurgia all’ospedale di Macerata, il babbo Gianfranco e il fratello Massimo. Il funerale si svolgerà lunedì 17 maggio alle 15,30 nella chiesa dello Spirito Santo di Tolentino, muovendo dalla Sala del Commiato “Terracoeli”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X