Schianto in moto a Cingoli,
il 31enne in prognosi riservata
Un’auto ha invaso la corsia opposta

CRONACA - E' ricoverato nel dipartimento di Anestesia e Rianimazione di Torrette. Prima si sono scontrate due vetture, poi lui con la moto è finito contro uno dei veicoli guidato da una 26enne, pure lei ricoverata all'ospedale regionale (in condizioni non gravi)
- caricamento letture
cingoli-incidente

L’incidente avvenuto ieri sera a Cingoli

 

di Gianluca Ginella e Leonardo Giorgi

È ricoverato in prognosi riservata il motociclista rimasto ferito nella serata di ieri in un incidente stradale a Cingoli. Si tratta di un 31enne albanese, S. B., che vive da poco tempo a Cingoli e lavora come camionista. Il giovane si trova ricoverato all’ospedale di Torrette. Nell’incidente è rimasta ferita anche una ragazza di 26 anni che era alla guida di una delle due auto rimaste coinvolte nell’incidente.

Una invasione di corsia, poi lo scontro con un’altra auto e con una moto. Questa in sintesi la dinamica, ricostruita dai carabinieri della stazione di Cingoli sull’incidente avvenuto intorno alle 20,40 di ieri in località Mummuiola. Una ragazza di 26 anni, al volante di una Alfa Romeo Mito, stava percorrendo la provinciale 502 in direzione di Cingoli. Giunta in un tratto in curva, per cause che sono al vaglio dei carabinieri, avrebbe invaso la corsia opposta. In quel momento stava passando un’altra auto, una Fiat Qubo con al volante un donna, che andava in direzione di Jesi: inevitabile l’impatto tra le due vetture. Subito dopo lo schianto ne è avvenuto un secondo, ancora più grave. Dietro l’auto che stava scendendo verso Jesi c’era una moto Kawasaki 900 da strada con in sella S. B., 31 anni. Il giovane (che in quel momento stava andando al lavoro) si è scontrato con la Mito, ed è finito contro il parabrezza dell’auto per poi ricadere a terra. Violentissimo l’impatto e gravissime le lesioni che il 31enne ha riportato. Il giovane è stato immediatamente soccorso dagli operatori del 118 intervenuti sul posto con le ambulanze della Piros di Apiro, di Cingoli e di Jesi. Viste le condizioni del ferito, il giovane è stato immediatamente trasportato all’ospedale di Torrette, ad Ancona. Le sue condizioni restano molto gravi. La prognosi è riservata e il 31enne è ricoverato al dipartimento di Anestesia e Rianimazione del nosocomio dorico. Ferita anche la ragazza di 26 anni che si trovava alla guida della Mito. Dopo l’incidente ha accusato un malore. Al vaglio dei carabinieri i motivi per cui la ragazza abbia invaso la corsia opposta. Gli atti saranno trasmessi in procura.

 

Schianto tra moto e due auto, gravissimo un centauro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X