Cuoco in cassa integrazione da un anno
si reiventa sui social
«Lieviti, pane e pizza le mie passioni»

TOLENTINO - Pierluigi Uriani, 27 anni, non si è lasciato abbattere dal periodo difficile ma si è dedicato a migliorare le sue creazioni e a condividerle sul suo profilo Instagram La Boutique de le Pierre
- caricamento letture
pierluigi_uriani

Pierluigi Uriani

Si chiama “Boutique_de_le_Pierre” ma non è un negozio, è il profilo Instagram di Pierluigi Uriani, 27 anni, cuoco di Tolentino. E’ in cassa integrazione ormai da un anno perché la struttura in cui lavora è chiusa a causa delle restrizioni. Ma non si è lasciato abbattere e ha deciso di dedicarsi ad una sua passione. «Questo difficile momento – racconta – ha messo a dura prova soprattutto il settore della ristorazione, ma non è riuscito a demoralizzarmi, anzi, ogni mente originale trova le giuste corde proprio nei momenti più difficili così da accendere le proprie passioni e nel mio caso, l’estro nella cucina».
La molla che ha fatto scattare la sua voglia di mettersi in gioco è stata una semplice uvetta passa portata a casa dalla mamma: «Avevo visto su Youtube un video per attivare il lievito madre con l’uva passa e da lì è iniziato tutto. Il pane è molto sottovalutato e trascurato, va rivalorizzato come un vero piatto della cucina italiana».
la_boutique_de_le_pierreCosì Uriani ha aperto il suo profilo Facebook e ha iniziato a postare. «Ho iniziato a studiare un settore della cucina che sempre mi ha affascinato ma che per motivi lavorativi non ho mai potuto approfondire: i lievitati ed in particolare, il pane e la pizza. Entrato in questo magnifico mondo che racconta di mani sporche di farina, lievito madre ed inconfondibili profumi, ho sentito la necessità di condividere la mia sempre crescente passione attraverso il social. Ho iniziato a postare, con continuità e caparbietà, foto e video delle mie creazioni con le relative spiegazioni dei procedimenti, riscontrando un sorprendente successo. In particolar modo, un video “reels” in questione, dove preparo un impasto per una pizza in teglia ad alta idratazione, ha raggiunto circa 840.000 visualizzazioni».
Una passione sulla quale il giovane cuoco sta puntando molto, senza trascurare l’amore per le cose semplici e le sue origini. «Nelle mie creazioni credo che ci sia sempre un po’ di magia e so che, aldilà della passione, nasce direttamente dall’ambiente familiare e dalla qualità dei prodotti della mia terra, le mie amate Marche, prodotti con cui sono cresciuto e con cui ho ormai grande familiarità. Lo scorso marzo ognuno di noi ha dovuto fare i conti con le chiusure e la cassa integrazione, ma resto fiducioso, noi cuochi torneremo a deliziarvi e voi, cari clienti, a illuminarci la sala».

(a.p.)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X