Unicam oltre la pandemia (Video)
Roberto Fico inaugura l’anno accademico
«Il Parlamento sostiene la ricostruzione»

CAMERINO - Il presidente della Camera ha dedicato il suo intervento alle aree del cratere e all'urgenza della ricostruzione durante la cerimonia in streaming, ma comunque solenne. Presente anche il ministro Gaetano Manfredi. Il rettore Pettinari: «Crescono le iscrizioni, ci confermiamo al primo posto tra le università fino a diecimila studenti e assumiamo personale. La nostra ricerca impatta positivamente sull'economia del territorio»
- caricamento letture
La cerimonia di inaugurazione del 685esimo anno accademico di Unicam

 

di Gabriele Censi

Una inaugurazione diversa in tempo di pandemia ma senza rinunciare alla forma solenne. Lo streaming e le tante telecamere presenti all’auditorium Benedetto XIII hanno rilanciato la volontà di Unicam di guardare al futuro. Ospite d’onore collegato da Montecitorio Roberto Fico che incorpora una delle parole chiave scelte per questa cerimonia: “Persona. sapere, istituzione”.

unicam-fico

Roberto Fico collegato con Unicam da Montecitorio

Il presidente della Camera ha elogiato l’università di Camerino per la grande risposta data, con l’intera città, alle gravi avversità come il sisma e il coronavirus. Fico ha anche ricordato il ritardo nella ricostruzione: «Dopo quattro anni ci sono interi centri storici ancora da recuperare, la Camera darà il suo apporto per proseguire con speditezza lo sforzo finora posto in essere per rendere effettivo il recupero e il ripopolamento dei centri storici e il rilancio produttivo delle aree colpite, ricordo il contributo simbolico dato con i risparmi del bilancio interno destinati alle zone terremotate».

 

unicam-pettinari

Il rettore Claudio Pettinari

Il rettore Claudio Pettinari ha fatto un lungo elenco di elementi positivi nel quadro di questa emergenza: «Crescono le iscrizioni, ci confermiamo al primo posto tra le università fino a diecimila studenti e assumiamo personale  e ricercatori, la nostra ricerca impatta positivamente sull’economia del territorio, aumentano i metri quadrati di laboratori e aule a disposizione. Guardiamo al benessere della persona, fisico e psicologico. Abbiamo cercato di riprendere il più possibile le attività in presenza e trasferire contenuti nuovi per rendere domani gli studenti protagonisti della società. Lo facciamo in una visione strategica dell’intero sistema universitario come ha ricordato nel suo intervento il ministro Gaetano Manfredi».

 

Unicam-manfredi

Il ministro Gaetano Manfredi

Il titolare del ministero, anch’egli in collegamento streaming. punta sui fondi del piano di ricostruzione europea e sottolinea la tendenza positiva degli iscritti in tutta Italia anche nel 2020 nonostante la pandemia. Lo dice da ministro in carica “per gli affari correnti” nel pieno di una crisi politica che rischia di interrompere la continuità della direzione intrapresa. Da tecnico seppure di area, già presidente della Conferenza dei rettori delle università italiane (Crui), ha stretto un buon rapporto con Unicam, ma Claudio Pettinari confida di mantenere una linea di proficua collaborazione anche con eventuali cambi al vertice del ministero: «Unicam è forte e la bontà dei nostri progetti sarà apprezzata da chiunque sarà al Governo»

Unicam-streaming

Tecnologia in campo per sopperire al distanziamento

Per confermare l’impegno dell’ateneo per la pari opportunità, formalizzato recentemente con la nomina della pro rettrice Barbara Re, le relazioni dei rappresentanti  dei docenti e del personale amministrativo sono state svolte da donne (rispettivamente Dennis Fiorini e Donatella Fedeli). Con loro il direttore generale Vincenzo Tedesco e il presidente del consiglio degli studenti Riccardo Cellocco. Sono intervenuti per un saluto il sindaco di Camerino Sandro Sborgia («Agli studenti ricordo che questa università secolare è un baluardo e dico con la parole di Mario Rigoni Stern: “Siate ribelli, forti e liberi”») e il presidente della Regione Francesco Acquaroli («La nostra è una storia con radici profonde, il terremoto ha condizionato la vita di questa comunità, l’università ha dato speranza con la sua grande funzione sociale ed economica. Reagiremo alla pandemia come lo abbiamo fatto con il sisma»).

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X